Home Auto La nuova Kia, Lexus, Mini e Xiami…Settimana in pillole

La nuova Kia, Lexus, Mini e Xiami…Settimana in pillole

2
CONDIVIDI
La Kia EV6, il concepìt di una nuova Lexus elettrica e, in basso a destra, la Mini che sarà la safety-car per la Formula E.

La nuova Kia EV6 già in prenotazione, il concept di una nuova Lexus elettrica, la Mini che farà da safety-car in Formula E e Xiami che…Settimana in pillole

La nuova Kia: primi ordini con mille km di energia gratis

Aperte anche in Italia le prenotazioni per la Kia EV6. Per ingolosire i clienti (mancano ancora gamma e listini), si punta anche sui bonus-ricarica. Prenotando online entro aprile, e in caso di acquisto, si avranno l’accesso alla rete Ionity per un anno a prezzi scontati e un voucher pre-pagato per i primi 1000 km di ricarica. La tariffa Ionity passa da 0,79 €/kWh a 0,29 €/kWh. E con l’app KiaChargesi potrà accedere al 90% delle colonnine sul territorio italiano con sconto medio sul prezzo dell’energia del 12%“.

la nuova Kia

La prenotazione costa 100 euro (restituiti in caso di rinuncia), in maggio si potrà fare l’ordine vero e proprio, le consegne da settembre (qui tutte le info). La Kia Kia EV6 avrà un’autonomia di 510 Km e la ricarica ultra rapida da 800 V, che permette di passare dal 10 all’80% della batteria in 18 minuti. La versione GT, la più prestazionale, accelera da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi, velocità massima 260 km/h.

La nuova Kia…/ Lexus prepara un altro crossover

La Lexus (Toyota) ha presentato LF-Z Electrified Concept, uno studio di veicolo elettrico che utilizza una nuova piattaforma tecnica. Si tratta di un crossover lungo 4,88 metri, largo 1,96 metri e alto 1,60.  Con trazione integrale Direct4 e un propulsore da 400 kW che dovrebbe assicurare un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,0 secondi e una velocità massima di 200 km/h. La batteria ha una capacità di 90 kWh, che secondo Lexus  per assicura 600 km di autonomia WLTP. Potenza di carica in Dc: fino a 150 kW. 

Attaulemte la Lexus ha in gamma un solo modello elettrico , la UX 300e. Ma la marca giapponese prevede di introdurre 20 modelli nuovi o rivisti entro il 2025, inclusi più di dieci elettrificati (BEV, PHEV e HEV). A quel punto, tutti i modelli in gamma avranno varianti elettrificate, con vendite superiori ai modelli a benzina. Qui altre info.

La Mini Pacesetter come safety car per la Formula E

la nuova Kia

la nuova kia

Sarà una Mini Electric, la Pacesetter, la safety-car del campionato di Formula E. Sviluppata insieme a BMW Motorsport e FIA, monta cerchi forgiati leggeri da 18 pollici,  con pneumatici sportivi Michelin Pilot 245/40, distanziali da 10 mm. nei passaruota per riempire quasi l’intero formato. Il posteriore si caratterizza invece per un potente diffusore e uno spoiler posteriore a due piani, che ospita anche le luci di segnalazione. I freni sono rinforzati e lo spoiler “lavora” per aumentare la deportanza. Tutte le parti aggiuntive rispetto ai modelli di serie sono in carbonio riciclato, utilizzando un processo di stampa 3D. Le ruote, le coperture degli specchietti esterni e vari altri elementi della carrozzeria sono evidenziati in arancione, secondo lo stile John Cooper Works

Arriva l’auto elettrica Xiaomi. Ovviamente “intelligente”

la nuova Kia
Lei Jun, il fondatore e numero uno di Xiaomi.

Il primo tra i giganti del web e della telefonia a saltare il fosso, annunciando che produrrà un’auto elettrica, è la cinese Xiaomi. Dopo telefonini e monopattini, farà una smart car, un computer con le ruote, creata con un partner automobilistico che dovrebbe essere Great Wall. «La Società creerà una consociata interamente controllata per gestire il business dei veicoli elettrici intelligenti”, si legge in una nota pubblicata in settimana. “La fase iniziale dell’investimento sarà di 10 miliardi di RMB, con l’importo totale dell’investimento nel corso dei prossimi 10 anni stimato in 10 miliardi di dollari. Lei Jun, amministratore delegato del gruppo, fungerà contemporaneamente da ad del settore dei veicoli elettrici intelligenti».

 

Apri commenti

2 COMMENTI

  1. Xiaomi fa robe stupefacenti in ambo i versi. Spero le auto saranno nel “lato chiaro” della forza.
    Il fatto che si continui a produrre soprattutto auto ingombranti non avrà mai un calo a quanto pare, mannaggia

  2. Costruiscono auto con una bella estetica peccato che, o sono crossover o sono suv, continuano a far uscire bestioni su bestioni. Ormai è scomparso il segmento b.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome