Home Auto La Kona EV farà i numeri veri dal 2020

La Kona EV farà i numeri veri dal 2020

9
CONDIVIDI
Hyundai Kona
La Hyunda Kona EV dal 2020 sarà prodotta a Nosovice, assicurando consegne più rapide.

 

La Kona EV farà i numeri dal 2020. Da quando la Hyundai inizierà a produrla per l’Europa nella Repubblica Ceca, supplendo così alla carenza di prodotto.

Grande interesse, ma tempi lunghi di consegne

Non c’è dubbio che il piccolo Suv della Hyundai sia uno dei prodotti più interessanti nel mercato dell’elettrico, anche nel rapporto qualità-prezzo. Soprattutto da quando in gamma c’è la versione con batterie da 64 kWh, che garantiscono un’autonomia ben superiore ai 400 km. E l’interesse è tanto, come ha dimostrato la recente indagine di una società di ricerche di mercato, Semrush. Secondo la quale la Kona EV è l’auto più cliccata sul web dagli utenti italiani, davanti al Model 3 Tesla e alla BMW i8.

 Eppure i risultati di vendita non corrispondono a questo interesse.  Nel primo semestre 2019 se ne sono vendute solo 225, dando alla Kona il sesto posto nel mercato dell’elettrico (qui i dettagli). E il motivo è legato ai lunghi tempi d’attesa che spesso scoraggiano i potenziali acquirenti.

Sarà prodotta a Nosovice per l’Europa

Ma il problema, come dicevamo, dovrebbe essere risolto l’anno prossimo. Perché già nella prima metà del 2020 inizierà la produzione della Kona EV a Nosovice, nella Repubblica Ceca. Si parla di 46 mila unità all’anno per il mercato europeo, ben di più di quante ne arrivino ora dalla fabbrica di Ulsan, nella Corea del Sud.

Hyundai Kona EV -interno
L’interno della Hyundai Kona EV

Nell’impianto ceco sono in corso investimenti che consentiranno di produrre per l’Europa anche le versioni ibrida e plug-in di un altro Suv della Hyundai, la Tucson.  La notizia è stata data da un sito finanziario coreano, Business Korea. Come fornitore per le batterie dovrebbe essere utilizzata l’azienda che già serve la Kona EV made in Corea, ovvero LG Chem. Attualmente i listini della Kona partono da 37.500 euro per la versione da 39 kWh e da 42.500 euro per la versione da 64 kWh.  A questi prezzi va sottratto l’incentivo statale (4-6 mila euro, senza o con rottamazione).

 

9 COMMENTI

  1. Speriamo!!!!!!!! …io l’ho ordinata il 19 di Gennaio ( modello XPrime. 64kw) e la sto ancora aspettando, la ciliegina sulla torta è che il concessionario di Lecco non mi sa dire nulla a riguardo e ormai, dopo la delusione sto passando all’irritazione. …..tante belle parole ma i fatti sono ben altra cosa

    • Su Twitter (https://twitter.com/hashtag/Kona?src=hashtag_click) c’è Giovanni Della Rossa che scrive: “Intanto chi vuole una #Kona #elettrica Excellence 64 kWh può subentrare alla mia prenotazione. Pronta per immatricolazione dal concessionario”. In effetti sappiamo di concessionari che hanno una macchina pronta consegna e altri con consegne molto in là nel tempo.

    • Sono nella tua stessa identica situazione … Ordine a gennaio consegna prevista settembre. Zero informazioni!

  2. Io ho ordinato a inizio febbraio la kona xprime 64kW e l’ho ricevuta a metà giugno. Forse sono stata fortunata, doveva arrivare entro fine agosto…..

  3. Da sempre nel mio settore mi lamento della mancanza di attenzione verso il cliente, quando ci sono delle problematiche, in questo caso dei ritardi. Capiranno mai tutti quanti che il cliente aumenta la soglia di sopportazione se dall’altra parte c’è chi risponde alle sue domande?

  4. Io sono stato decisamente fortunato ordinata a marzo e arrivata a giugno
    Ho preso un’auto destinata al concessionario
    Bellissima auto
    Soddisfattissimo

    • Salve Stefano, stiamo cercando qualcuno nella community dei lettori che condivida la sua esperienza con la Kona EV, se avessi voglia…

  5. È un’auto confortevole e ricca di tecnologia già nella versione xprime . L’autonomia dichiarata è reale e i 204 cv di potenza immediata sono da brivido!
    Vale la pena aspettare

Comments are closed.