Home Primo piano La foto della settimana/ L’ultima VW a benzina

La foto della settimana/ L’ultima VW a benzina

3
CONDIVIDI
L'ultima Golf prodotta a Zwickau accanto a una delle prime Volkswagen ID.3: la staffetta.

La foto della foto settimana è l’ultima Volkswagen prodotta a benzina. Non è l’ultima in assoluto. È l’ultima della grande fabbrica di Zwickau, ma il valore simbolico c’è, visto che lascia il posto alla nuova elettrica ID.3.

La foto della settimana, in una fabbrica storica

Zwickau, in Sassonia (ex Germania Est), è un pezzo di storia dell’automobile europea. Produce macchine dal lontano 1904, in tutti sono state più di 9 milioni e mezzo, con marchi ormai sepolti dalla storia come Horch, DKW, IFA e la mitica Trabant. E l’ultima auto a benzina ad essere prodotta è stata una Golf station wagon a benzina color perla destinata a un cliente tedesco. Per dare all’evento la meritata enfasi, la Volkswagen ha pubblicato sulla sua Newsroom un’immagine della staffetta. Ovvero: l’ultima Golf accanto a una delle prime ID.3, con tecnici e operai schierati a fianco. La foto della settimana, appunto.

 — 116 anni di auto benzina-diesel: Horch, Trabant, VW…

la foto della settimana

La foto della settimana
La Trabant, l’auto dei tedeschi dell’Est fino alla riunificazione: si produceva a Zwickau.

D’ora in poi qui si produrranno solo elettriche, non solo per la Volkswagen, ma anche per altri due marchi del gruppo, Audi e Seat.  In tutto già nel 2021 da qui usciranno 6 diversi modelli elettrici. Il primo ad andare in produzione, già nella seconda parte di quest’anno, sarà la Volkswagen ID.4, un Suv che avrà anche una versione Audi.

Da qui usciranno 330 mila elettriche all’anno

Reinhard de Vries, Managing Director Technology and Logistics di Volkswagen Sassonia, spiega: “È un giorno storico per noi. Siamo orgogliosi di quel che abbiamo realizzato, ma allo stesso tempo guardiamo avanti al futuro che ci attende. Il trend di crescita dell’auto elettrica continuerà a crescere rapidamente. Zwickau farà fronte a questa domanda, già l’anno prossimo saremo in grado di produrre 330 mila vetture”.

la foto della settimana
La ID.4 sarà il secondo modello della nuova gamma elettrica Volkswagen ad essere prodotto a Zwickau.

Indietro non si torna: anche la Halle 9, quella in cui si sono prodotte le ultime Golf a benzina, entro pochi giorni sarà convertita alla linea di montaggio dell’elettrico. In tutto il Gruppo Volkswagen ha investito 1,2 miliardi di euro per rifare la fabbrica da capo a piedi. Gli 8 mila dipendenti sono stati impiegati in programmi di formazione, destinati sopratutto a chi deve maneggiare impianti ad alto voltaggio.

 

 

 

 

 

 

3 COMMENTI

  1. Bella la foto iniziale con il passaggio gold ad id3… Ormai non si torna indietro lo si dovrebbe dire a tutti gli afecionados delle termiche! Indubbiamente vw sta recuperando molto sulla mobilità elettrica…

Comments are closed.