Home Auto La BMW iX3 e le altre: val la pena aspettarla?

La BMW iX3 e le altre: val la pena aspettarla?

1
CONDIVIDI

La BMW iX3 e le altre. In settimana la Casa di Monaco ha rivelato i dati tecnici del suo secondo modello elettrico (dopo la i3), in arrivo a inizio 2021. Val la pena aspettarlo? Avrà qualcosa in più della concorrenza?

La BMW iX3 e le altre: l’autonomia a confronto

“Ride bene chi ride ultimo“, dice il proverbio. E non c’è dubbio che, tra i marchi premium, la BMW arrivi ultima a produrre un Suv elettrico. L’Audi ha lanciato la sua e-tron già due anni fa, la Mercedes ha replicato con la EQC, la Jaguar con la I-Pace, la Tesla con il Model X e ora il Model Y…Ma chi arriva ultimo deve offrire quel quid in più. Proviamo dunque a fare qualche confronto, per ora a tavolino, partendo da un dato fondamentale per un’elettrica: l’autonomia. La iX3 sul sito ufficialdichiara 459 km (standard WLTP), grazie a una batteria con 188 celle da 80 kWh (74 netti).

la BMW iX3

 La scheda tecnica BMW iX3                                                  fonte: BMW Group
Potenza 210 kW
Coppia massima 400 Nm
Velocità massima 180 km/h
Accelerazione 0 – 100 km/h 6,8 secondi
Autonomia (ciclo combinato WLTP) 460 km
Consumi (WLTP) 18,5 – 19,5 kWh/100 km
Capacità della batteria 80 kWh (74 kWh net)
Potenza massima di ricarica DC 150 kW
Tempo di ricarica DC 34 minuti (80 per cento)
Potenza di ricarica AC 11 kW (Typ 2, tri-fase)
Tempo di ricarica AC 7,5 ore (100 per cento)
Peso a vuoto 2.185 – 2.260 kg
Volume del bagagliaio 510 – 1.560 litri
Posti 5
Capacità di traino 750 kg

La concorrenza? L’Audi e-tron nella versione 50 (da 71 kWh) non va oltre i 336 km, la Mercedes EQC si ferma a 400 e la Jaguar (che in realtà è un cross-over) fa meglio di tutte arrivando a 470. Fuori classifica la Tesla con il Model Y: nella versione Long Range si arriva a 505 km, con una batteria da 75 kWh, una capacità non lontana da quella della BMW iX3. Mentre la Ford, con la sua Mustang, nella versione paragonabile alla iX3 (batteria da 75 kWh) dichiara 450 km. Quanto alla velocità di ricarica, in DC la BMW arriva a 150 kW di potenza, un buon risultato: in 10 minuti immetti energia per coprire 100 km. Quando si utilizza la corrente alternata, invece, l’unità consente la ricarica sia monofase che trifase fino a 11 kW.

La BMW iX3 e le altre: scatto e potenza

Non prendiamo neppure in considerazione il dato della velocità massima: anche nella iX3, come nella concorrenza, è auto-limitata, in questo caso a 180 km/h. Vediamo piuttosto potenza e accelerazione. Questa nuova BMW scatta da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi (coppia massima 400 Nm), esattamente lo stesso tempo della X3 xDrive30i a propulsione convenzionale. Ed è lo stesso tempo anche dell’Audi e-tron nella versione 50. La Mercedes EQC scatta invece in 5,1 secondi, mentre la Jaguar I-Pace, molto più filante, arriva a 4,8″.

la BMW iX3La Tesla col Model Y ha una versione che scende addirittura a 3,7 “, una schioppettata. Quanto alla potenza, la BMW ricorda che l’efficienza del motore è stimata al 93%, nettamente superiore a quella dei motori a combustione, che non arriva al 40%. Siamo a 210 kW ( 286 CV). L’Audi e-tron, nella versione paragonabile (la 50) è a 230 kW(313 CV), la Mercedes EQC a 300 kW (408 CV), la Jaguar I-Pace a 294 kW (400 CV) e la Tesla Model Y a  258 kW (346 CV).

Il prezzo: si parte da 73 mila euro, le altre…

Il prezzo della BMW iX3 partirà da 73.000 euro per l’allestimento Inspiring, per salire a 79 mila per l’Impressive. Il costo della versione d’attacco è lo stesso dell’Audi e-tron 50 (73.100).  Mentre la Mercedes per la EQC ha appena ritoccato il listino, portandolo a 78.761 euro. La Jaguar è al di sopra degli 80 mila euro, per la precisione 81.390, mentre la Tesla Model Y avrò un prezzo molto più competitivo, 63.980 (qui il nostro Listino Facile). È chiaro che tutti quelli che abbiamo fatto in questo articolo sono confronti sommari, a tavolino. Le auto bisogna guidarle e la BMW promette un’esperienza di guida eccezionale. Ma di questo riparleremo a inizio 2021.

La BMW iX3
Una scheda tecnica della BMW iX3 pubblicata sul sito della Casa di Monaco.

 

 

Apri commenti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome