Home Auto Jurgen Klopp scende in campo per la Corsa-e

Jurgen Klopp scende in campo per la Corsa-e

1
CONDIVIDI
Jurgen Klopp
Jurgen Klopp posa con la Corsa-e durante le riprese dello spot

Jurgen Klopp scende in campo per la Opel Corsa-e. L’allenatore del Liverpool campione d’Europa è il testimonial della campagna di lancio del primo modello elettrico della Casa tedesca.

Jurgen Klopp dopo Leonardo Di Caprio

Se l’elettrico deve diventare di massa, deve mettere in campo i pesi massimi dell’immagine. E il mister dei Reds è sicuramente un personaggio mediaticamente fortissimo. La Opel lo utilizza come guida in uno spot di 30 secondi che farà da traino all’imminente lancio della Corsa-e . In cui si racconta il passaggio nelle varie ere della mobilità, dal cavallo a un futuro fatto di automobili a emissioni zero.

Mister Klopp non è il primo testimonial di peso della nouvelle vague elettrica. Il precedente più illustre è quello del premio Oscar Leonardo Di Caprio, che già nel 2016 firmò un accordo per promuovere le auto a emissioni zero della cinese BYD.

Il premio Oscar ci mise la faccia per BYD

La campagna con il protagonista di Titanic (qui l’articolo di Cleantechnica) era intitolato “Cool the Earth by 1°”,  che vuole favorire lo sviluppo di un nuovo ecosistema a zero emissioni e aumentare la consapevolezza ecologica, facilitando la trasformazione nel modo di utilizzare, accumulare e risparmiare le fonti energetiche del pianeta.

Di Caprio
Un frame dello spot di Leonardo Di Caprio per BYD

Nel corso del 2017, l’attore – di lontana origine casertana – affiancherà la Byd annunciando i prossimi step dello sviluppo della mobilità elettrica. Di Caprio è da sempre impegnato in campagne a favore dell’ambiente ed è stato uno dei primi a usare automobili ibride, quando furono lanciate 20 anni fa. Ma ora niente più BYD e niente più Toyota Prius: recentemente è stato immortalato vicino alla sua Tesla Model 3.

Di Caprio
Leonardo Di Caprio fotografato con la sua Tesla Model 3.

 

 

 

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome