Home Auto Infotainment della 500 e Honda e / Le prove degli altri

Infotainment della 500 e Honda e / Le prove degli altri

1
CONDIVIDI
Piccole elettriche sotto esame: la Nuova Fiat 500 e la Honda e.

Infotainment della Nuova 500 elettrica e Honda e. Un’altra rassegna di prove svolte da grandi testate internazionali, dopo Dacia Spring e VW ID.4 (qui).

infotainment
“Alles im Blick”, tutto in vista: è il titolo di Auto Motor und Sport nel test dell’infotainment della Fiat Nuova 500 elettrica.

Infotainment: la 500 promossa dai tedeschi

È un segno dei tempi, è proprio vero che ormai le auto sono computer con le ruote. Il sito tedesco Auto Motor und Sport ha dedicato una prova specifica all’infotainment Uconnect della nuova Fiat 500. Premettendo che ormai, per essere giudicato positivamente, un modello deve offrire un’interconnessione tra smartphone e auto semplice e veloce. Fruendo così di ogni tipo di servizio digitale, compresi ovviamente musica e navigazione. “Con l’ultima generazione del sistema di infotainment – Uconnect 5 – la nuova Fiat 500 è al passo con i tempi”, scrive il sito tedesco. “Due grandi display catturano subito l’attenzione quando siedi al posto di guida. Al centro, dietro il volante a due razze, un display TFT da sette pollici fornisce le informazioni più importanti sull’auto. …Il grande tachimetro digitale domina l’immagine. Il tutto è incorniciato dal display dell’efficienza, che utilizza due barre per indicare la quantità di corrente assorbita dal motore elettrico o l’intensità di recupero dell’energia. Un indicatore della batteria sulla sinistra mostra il livello di carica e l’autonomia. Viene poi visualizzato il limite di velocità, fornito dal riconoscimento della segnaletica stradale“. Il giudizio è positivo, “Alles im Blick“, tutto in vista. Da segnalare per una testata sempre poco tenera con le auto italiane.

Fiat 500, interni

Honda e, ben fatta, ma costosa (e autonomia limitata)

Prova molto dettagliata della Honda e da parte del sito francese Automobile Propre (qui l’articolo). Tra i tanti aspetti esaminati segnaliamo i consumi, che con il freddo e su strade urbane e extraurbane, andando al massimo ai 90, è stato di circa 20 kWh/100 km. In città si può scendere anche a 15 kWh/100 km, ma il consiglio è di fare attenzione all’autostrada, dove si può arrivare a 30 kWh/100 km. Riducendo così l’autonomia reale a non più di un centinaio di km. infotinementIn un viaggio misto, la nostra autonomia non ha mai superato i 170 km con temperatura esterna fredda. Le condizioni devono quindi essere ottimali per raggiungere i 200 km annunciati da Honda“, si legge. Ecco la pagella finale:
  • Che cosa è piaciuto. La linea, sicuramente elegante e l’interno di qualità, con “un   cruscotto futuristico, ricco di tecnologia, ma molto ben pensato”. Poi gli specchietti per fotocamera “molto ben posizionati, la qualità del telaio, degna di Honda e il piacere di guida in ogni circostanza”.
  • Che cosa non è piaciuto. L’autonomia meno consistente del previsto, con consumi troppo elevati fuori città. E il prezzo, giustificato dalla qualità complessiva dell’auto, ma proibitivo per una city car
Apri commenti

1 COMMENTO

  1. Cresciuto a pane e FIAT,sono stupito piacevolmente di quello che si riesce a fare con la nuova versione di Uconnect sulla 500e.
    Non è perfetto come lo vorrei(ad esempio nella compilazione vocale dei messaggi di testo)ma tutto sommato un buon salto in avanti,con qualche leggero tentennamento nel software in qualche particolare circostanza da me testata.
    Trovo poi comodissimo il poter dividere il grande display con due diverse applicazioni contemporaneamente.
    Particolarmente gustoso (per me,ovviamente)-dopo aver selezionato il comando vocale ‘hey FIAT’-utilizzare facilmente e comodamente tutta una serie di servizi(dal navigatore,al telefono ecc.ecc.)
    Molto soddisfatto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome