Home Nautica India, le piccole barche della tradizione in elettrico

India, le piccole barche della tradizione in elettrico

0
CONDIVIDI

In India la transizione all’elettrico rispetta le tradizioni culturali. Basta guardare ai natanti a emissioni zero realizzati  con colori, forme ed usi tipici di questo grande paese. Tutto si tiene nella contaminazione con la modernizzazione.

Un sito di riferimento per tutti coloro che in India vogliono acquistare motori e mezzi elettrici è Dolphin Recreation. Qui si scoprono simpatiche creazioni elettro-etniche come gli  aliscafi con una sorta di baldacchino incorporato, le house boat ed i ristoranti galleggianti. Scorrendo il catalogo si incontrano pure le originali e poco tradizionali jeep electric  rivestite di pannelli solari.  Sono decisamente dei natanti ricreativi,  ma Dolphin recreation è anche importatore e rivenditori autorizzato di un grande marchio mondiale: Torqeedo.

Il Solar Shikara Boat

In queste piccole imbarcazioni in fibra di vetro, aliscafi lunghi 7 metri per 4 di larghezza, si evidenza il gusto locale a iniziare dalla scelta di un design etnico. Come sottolineano dalla Dolphin nella Shikara Boat si integrano tecnologia e tradizione.
Uno spettacolo alla Bollywood come si evince nel video di presentazione dove i protagonisti sono una coppia di giovani indiani tra passato e futuro.

Un 'immagine di Solar Shikara Boat
la Solar Shikara Boat, struttura tradizionale e motore fuoribordo

Solar Shikara Boat può trasportare fino a 4 passeggeri più il pilota. A secco pesa 250 kg mentre il motore è un fuoribordo da 12 kW alimentato da un sistema a batteria solare 2×100 watt più un secondo 2×10 watt per la musica e le luci, più cuscini, sedili e tende. Tutti gli elementi per una barca cerimoniale  e per il turismo.

L’Eco Restaurant Boat 

il ristorante boat in navigazioneUn’altra interessante barca – sempre con colori e stile indiano – è quella dedicata ai ristoranti galleggianti. Si tratta di multiscafi disponibili in tre dimensioni/modelli differenti: catamarano, trimarano e  quadrimarano. Sono personalizzabili e tra le opzioni si contano pannelli solari, propulsione con motore fuoribordo elettrica e gli immancabili impianto luci e musica, aria condizionata e generatore.

Uno stile senz’altro originale è quello per le Solar Gypsy – il prezzo di vendita è di 6700 dollari – con un motore da 2/3 kW per 24 V e che riprendono la struttura di jeep e auto.

le barchette ricreative indiane

In India le House Boat

Le originali boat indiane Sembrano dei sommergibili con un grande oblò. Cambiano le dimensioni: si può arrivare ad uno spazio con una capacità  da 20 passeggeri più il pilota.  Il modello di casa galleggiante che comprende al suo interno spazio letto, posti a sedere, luci e impianto stereo (immancabile), bagno e angolo cottura. Anche in questo caso è presente l’opzione della propulsione elettrica.

L’offerta elettrica è varia e si completa con il kayak elettrico con motore integrato da 12V e 0,75 cavalli. Infine i Boats ovvero una variante del pedalò che porta 2 persone.

LEGGI ANCHE: Pagaiare stanca, ma c’è il kayak elettrico