Home Incentivi Incentivi auto elettriche e ibride plug-in: arrivano altri soldi

Incentivi auto elettriche e ibride plug-in: arrivano altri soldi

9
CONDIVIDI
Il ministro allo Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti.

Incentivi auto elettriche e ibride plug-in: il governo incrementa di 56 milioni di euro le dotazioni. Fugando il timore che i fondi si esauriscano dopo l’estate.

Incentivi auto elettriche al sicuro per (quasi) tutto il 2021

I fondi aggiuntivi sono disponibili su ecobonus.mise.gov.it, la piattaforma su cui i venditori prenotano l’incentivo per chi compra veicoli a basse emissioni. Sono moto e scooter (categoria L) e auto (M1). Lo ha reso noto il ministero dello Sviluppo economico. Precisando che si tratta di una riprogrammazione di risorse residue già stanziate. I fondi saranno così suddivisi:incentivi auto elettriche

  • 56 milioni di euro confluiranno nel fondo Ecobonus M1 2021 per la fascia di emissione 0-60 g/km, in cui rientrano solo le elettriche e le ibride plug-in.
  • 13 milioni confluiranno nel fondo Legge di Bilancio 2021 M1 per la fascia di emissione 61-135 g/km. Questi fondi erano già esauriti e riguardano le auto a benzina e gasolio sotto questa soglia. Si tratta di un incentivo più di carattere economico che ecologico.

Pochi soldi per i bonus alle auto tradizionali

incentivi auto elettricheIl ministero precisa poi che 2 milioni confluiranno nel fondo Legge di Bilancio 2021 M1 per la fascia di emissione 0-60 g/km-extrabonus. Tradotto da burocratese: si tratta dei fondi che hanno permesso di aumentare a 6 e 10 mila euro (con rottamazione) l’incentivo per le elettriche. Infine il MISE annuncia che verrà poi attivato il fondo decreto Rilancio Residuo 2020 M1 per la fascia di emissione 0-135 g/km, con un importo pari a circa 5 milioni di euro. In soldoni: non ci sono problemi per le auto elettriche e ibride plug-in dopo l’estate, si potrà fruire degli incentivi almeno fino a novembre. Ci si aspetta invece una levata di scudi dei produttori per le poche risorse (13 milioni) messe a disposizione di chi acquista veicoli tradizionali. Le pressioni erano per avere molto di più dal ministro Giancarlo Giorgetti. 

— Leggi anche: le 7 auto elettriche meno costose del mercato, dalla Dacia Spring alla Peugeot e-208: con gli incentivi le paghi…

Apri commenti

9 COMMENTI

  1. Complimenti, tutte imposte versate dai contribuenti.
    Poi mancano i soldi per la sanita, le strade, i ponti…
    Se uno vuole la macchina, se la paga come giusto sia, altrimenti doppio danno ai cittadini… Con bonus ecobonus e questo bel sistema si acquistano auto nuove con soldi versati da altri.

    • mi accodo…le concessionarie non sanno ancora nulla e mi pare che i decreti attuativi siano stati emanati il 31 di marzo….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome