Home Turismo elettrico In vacanza con Birò? Al trasporto ci pensano loro

In vacanza con Birò? Al trasporto ci pensano loro

0
CONDIVIDI
birò

Il piccolo Birò di Estrima è un quadriciclo elettrico due posti ideale per gli spostamenti in città. E in vacanza? Meglio ancora. Nelle affollate località di mare o montagna, dove gli spostamenti sono frequenti ma a breve raggio, disporre di un mezzo agile e facile da parcheggiare come uno scooter è ancor più comodo. Il problema è il viaggio dalla località di residenza a quella scelta per le ferie. Lo risolve quest’anno l’azienda di Brieda (Pordenone) organizzando il trasporto.

birò

Birò di Estrima, è oggi il più piccolo veicolo elettrico a 4 ruote per il trasporto coperto di due persone. E’ equiparabile a uno scooter di cilindrata 50cc con una velocità massima di 45km/h oppure 125 cc con velocità massima di 60km/h. Può essere guidato da persone con età superiore ai 14 anni e che abbiano il patentino. E nel periodo estivo è possibile rimuovere completamente le due portiere per viaggiare come all’aperto. Quest’anno Estrima  (www.estrima.com) ve lo recapiterà direttamente nella località precelta per le vancanze oppure nella casa al mare, organizzando il trasporto al vostro posto.

Birò si può ricaricare ad una qualsiasi presa elettrica a 220v, alle colonnine pubbliche di ricarica e anche all’interno di alberghi e abitazioni  grazie allla batteria con sistema Re-Move, che si rimuove e si trasporta come un trolley in qualsiasi ambiente dotato di una presa elettrica.

Con l’Ecobonus Birò gode di uno sconto di 4.000 euro con la rottamazione di un vecchio veciolo a due ruote termico oppure 3.000 senza rottamazione. I prezzi di listino vanno dai 5.990 euro della versione Birò Summer (eguiaparato al 50 cc e senza porte), ai 9.990 di quella equiparata a un 125 con carrozzeria completamente chiusa.

LEGGI ANCHE: Una Birò con battery swapping? Ci stiamo pensando

—Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it —

 

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome