Home Turismo elettrico In (Gran) Paradiso bikesharing elettrico, gratuito e alimentato dal sole

In (Gran) Paradiso bikesharing elettrico, gratuito e alimentato dal sole

0
CONDIVIDI
bike sharing

Gran Paradiso, un vero e proprio paradiso per i cicloturisti. Il Parco Nazionale ha realizzato un pass (dura un anno e costa 8 euro) dedicato alla visita di 10 siti naturalistici e culturali più il noleggio gratuito di una mountain bike elettrica (con caschetto e carta dei sentieri in regalo) per una giornata. Le batterie sono alimentate da pensiline fotovoltaiche.

bike sharing
Una parte della flotta di e-mtb del bike sharing del Parco Gran Paradiso

Contratto di prestito per i turisti

La promozione della mobilità elettrica per allargare la platea degli escursionisti, le e-mtb sono infatti alla portata di tutti: hanno quattro livelli di assistenza e quello avanzato riduce al massimo lo sforzo. Ideale per tutti coloro che hanno poco ossigeno a disposizione, ma coltivano il diritto ad ammirare le bellezze del territorio valdostano. Partecipare è semplice, si deve compilare e firmare un contratto di prestito sul posto oppure scaricarlo on-line (qui il link).

C’è da pagare una cauzione da 50 euro che sarà restituita a fine giornata. E c’è anche un obolo, ci spiegano dall’ufficio informazioni: “Si deve presentare uno scontrino di spesa sul territorio da 10 euro, ne basta uno anche per un gruppo formato da diverse persone. Un modo per valorizzare l’economia del territorio“.

LEGGI ANCHE: Cogne electric day (28 agosto)

A disposizione 66 e-mtb alimentate da fotovoltaico

L’offerta è possibile grazie al progetto “Rê.V.E. – Grand Paradis” – Rete Veicoli Elettrici che mira a ridurre il traffico automobilistico nelle valli del versante valdostano del Parco Nazionale Gran Paradiso. Si vogliono incentivare gli spostamenti con “veicoli alimentati ad energia elettrica prodotta con pannelli fotovoltaici“.

bike sharing
Le e-mtb del bike sharing

Sul fronte rinnovabili il piano prevede una rete di 11 pensiline fotovoltaiche modulari destinate all’alimentazione delle 66 biciclette a pedalata assistita. Sono state acquistate anche due auto elettriche per gli usi istituzionali.

Autonomia: 40 km in salita, 100 in pianura

Prima di partire è utile sapere che le mountain bike  hanno un’autonomia che varia da 40 km in salita a più di 100 in pianura e pesano meno di 20 kg. E’ stato redatto anche un documento per l’ utilizzo corretto delle bici. Leggiamo: per evitare il surriscaldamento eccessivo in discesa non effettuare frenate lunghe, ma piuttosto sequenze di frenate brevi. Poi si invita: “Evitate salti da muretti, discese da scalini ecc. che – considerato il peso della bici – potrebbero danneggiare il telaio e la componentistica della bicicletta“.

Tutte le informazioni

bike sharing
Le bici elettriche sono alimentate dalle rinnovabili

Le e-MTB sono a disposizione nei centri visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso di Cogne, Valsavarenche e Rhêmes-Notre-Dame e presso il punto informativo di Maison Pellissier a Rhêmes-Saint-George. Il servizio di bike sharing è disponibile 7 giorni su 7, dalle 5 alle ore 24. Per avere maggiori informazioni telefonate al 0165 75301 o consultate la pagina web dedicata (link).

—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome