Home Auto Il WSJ va giù pesante: Volkswagen indietro 5 anni su Tesla

Il WSJ va giù pesante: Volkswagen indietro 5 anni su Tesla

22
CONDIVIDI
Volkswagen ID.4 contro Tesla Model Y: secondo il Wall Street Journal non c'è confronto.

Il WSJ va giù pesante: la Volkswagen nell’elettrico è indietro 5 anni rispetto a Tesla. Il giudizio dopo avere provato la ID.4, il nuovo Suv della Casa tedesca.

Il WSJ ha provato ID.4 e Model Y: “Non c’è confronto…”

il WSJ
L’articolo del WSJ. Titolo: “Volkswagen ID.4: la Tesla dovrebbe preoccuparsi del nuovo rivale elettrico”.

Non è tanto lo stile a scontentare Dan Neil, la penna più famosa del primo quotidiano economico al mondo, il Wall Street Journal (WSJ). “Con il suo tettuccio dagli occhi sporgenti e i fianchi dal taglio alto, il naso illuminato a LED opzionale e i cerchi in lega da 20 pollici, l’ID.4 non è priva di fascino“. E anche la guidabilità è tutt’altro che da buttare, certamente meglio dei concorrenti con motori tradizionali molto popolari negli USA come l’Honda CR-V o la Toyota RAV4. Ma rispetto a una concorrente elettrica come la Tesla Model Y, Neil ritiene che ci sia ancora un abisso. Mettendo subito le mani avanti rispetti ai soliti insulti che poi piovono dai social: “Quando dico che l’ID.4 è indietro di cinque anni rispetto alla Tesla comparabile, non è perché sono un fan di Elon Musk o un odiatore di Volkswagen. O o che ho qualcosa da guadagnare o perdere personalmente. Questa è la mia ipotesi migliore, basata su una prova di una settimana della Volkswagen“.

I punti deboli di ID.4: elettronica di bordo, spazio e peso

Dove stanno dunque le magagne del Suv elettrico tedesco? Anzitutto nell’elettronica di bordo. “Esempio: la UX dello schermo tattile della ID.4 è un po’ caotica. Il touch-screen centrale da 12 pollici impiega anni per avviarsi e rimane indietro rispetto agli input utente.  L’app per telefono “Car-Net”… che accede alle funzioni di ricarica e climatizzazione, non è riuscita a parlare con l’auto quando ho provato più volte“. Tutto questo mentre invece “i display di Tesla rispondono alla velocità del pensiero“.

il wsjAltro punto debole: lo spazio interno: “Con gli schienali dei sedili dietro ripiegati, lo spazio di carico è paragonabile a una Tesla Model Y. Ma, sorprendentemente, a differenza del Model Y … l’ID.4 non ha il bagagliaio anteriore“.  Neil nota anche che c”è molto spazio sprecato intorno e sotto ai montanti del tetto, all’interno del Suv tedesco. E infine il peso: la ID.4 mette sulla bilancia circa 90 kg in più del Model Y, che pure ha il doppio motore. Un dato che si ripercuote su accelerazione e consumi. “Gli ingegneri dello sviluppo dicono sempre che il taglio della massa è la parte più difficile…“, annota Neil non senza perfidia.

—  Leggi anche: prezzi da 43.150 euro (meno incentivi) per la ID.4  —

 

22 COMMENTI

  1. Peccato che le auto elettriche costano tanto anche di marchi non premium !! Auto costrute con 4 pezzi messi in “croce”( come si suol diree), auto semplici, spartane, e te le fanno pagare a peso d’ oro.

    • Ma lei è salito mai su un auto elettrica, l ha mai guidata? Ha mai smontato una macchina elettrica?? Conosce la gestione elettronica dei motori, le programmazioni di controllo trazione ed imbardata, le frenate anticollisione automatiche, le correzioni sulla carreggiata, non parliamo di guida autonoma sensori e telecamere. Sa che le batterie hanno un sistema di riscaldamento e raffreddamento ad ricircolo di fluido come le endotermiche?! Sa come le celle con problemi nel tempo si autoescludono dalle batterie durante la normale operatività negli anni, evitando così problemi di invecchiamento precoce di tutta la bancata, perdendo dopo 20 anni max l 1% delle Celle?!? Cosa è un inverter e con quali segnali si comanda??? Perché la macchina elettrica è così precisa nelle manovre da fermo? Perché fatti 1000km ai fine dello stress sembra che ne abbia fatti 300?? E voglio chiudere qui

    • certamente ha meno pezzi di una endotermica per quanto riguarda la meccanica, ma bisogna capire che stiamo parlando di componentistica piuttosto sufisticata e una buona percentuale del costo va anche sullo sviluppo sofware … lo so che il software non lo si puo toccare come con un pistone … lo so che il software non lo si puo ascoltare come si puo fare come per una marmitta da competizione … ma le posso garantire che è molto piu complesso e richiede molta competenza e soprattutto ha un costo … lei pensa di averlo a prezzo di saldo o magari gratis??? .. se aspetta qualche anno dove per le utilitarie preistalleranno sofware standard per componentistica standard e per un numero di auto maggiore di adesso… allora… sicuramente i prezzi scenderanno di molto … il suo commento è come se si chiedesse perche una ferrari costa molto di piu di una golf GT … in fin dei conti hanno tutte e 2 4 ruote, un volante e tutto il resto … anzi la golf offre di piu 5 posti e il bagagliaio

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome