Home Moto & Scooter Il go kart elettrico Lamborghini Edition, made in Xiaomi

Il go kart elettrico Lamborghini Edition, made in Xiaomi

3
CONDIVIDI

Il go kart elettrico Lamborghini Edition: l’ha lanciato l’azienda di elettronica cinese Xiaomi (qui il sito), per festeggiare i dieci anni dalla fondazione.

Il go kart elettrico Lamborghini a 1.250 euro (in Cina)

il go kart elettrico LamborghiniLa livrea è quella gialla con lo stemma del Toro e il marchio Lamborghini. In realtà l’azienda di Sant’Agata Bolognese ha contribuito a realizzare un’edizione speciale del Ninebot Gokart. Un prodotto che già faceva parte della gamma di Xiaomi, il colosso noto per avere rilevato anche tutte le attività legate al Segway, poi dismesso. Il nome ufficiale del nuovo go kart è Ninebot GoKart Pro Lamborghini Edition, il prezzo in Cina è di 9.999 Yuan, l’equivalente di 1.479 dollari (circa 1.250 euro). Basato come si diceva sul preesistente Ninebot GoKart Pro, il go kart elettrico Lamborghini Edition è dotato di un pacco-batteria da 432 Wh . L’autonomia dichiarata? Poco meno di 25 chilometri, pari a 62 giri di un circuito di 400 metri, a una media di 40 km /h. Un bel giocattolo, insomma.

Piccolo volante da corsa, suono da motore V10…

il go kart elettrico LamborghiniI tecnici di Xiaomi (l’azienda è nota soprattutto per i telefonini) hanno cercato di dare al go-kart il sapore speciale che il marchio Lamborghini merita. Con pneumatici personalizzati, rispetto al modello base, e un sistema di profili-audio del motore che emulano il suono di una vera Lamborghini. Insomma, un piccolo, divertente kart, ma con il rombo di un propulsore V10 o V12, bello ruggente. Non è tutto: nella parte anteriore si può notare un’ala ispirata alla Formula 1, con seggiolino ergonomico. Il piccolo volante, poi, ricorda quello delle monoposto da corsa. Non è chiaro se verrà venduto al di fuori della Cina, ma siamo certi che se i prezzi fossero gli stessi annunciati a Pechino da Xiaomi non mancherebbero gli acquirenti anche da noi. Magari solo per dire: “Mi sono comprato la Lamborghini…“.

 

 

3 COMMENTI

  1. Ehhhhhh ? Comprato una Lamborghini ?

    Questo NON è una Lamborghini, questa è la Cina che si sta comprando la Germania.
    Esattamente come i concessionari Mercedes Benz che adesso mettono in conto vendita i monopattini delle aziende cinesi. Il piano di lenta soppressione delle libertà da noi conferite grazie al Motore Endotermico prosegue.

    Piccolo “reminder”, questa è una Lamborghini. E se non erro, avevo letto sul listino di Quattroruote, che emette 670g di co2 al km. Come giusto che sia, per una vettura del genere. Pure emozioni, questo sta mancando nella popolazione odierna!

    https://it.wikipedia.org/wiki/Lamborghini_Diablo#/media/File:Early_Lamborghini_Diablo_in_red.jpg

  2. E quanti ce ne sono! E si sentono libero, liberi di avvelenare e avvelenarsi. Libertà o soppruso?

Comments are closed.