Home Tecnologia Il cuore delle EV Volkswagen? Le batterie, non più il motore…

Il cuore delle EV Volkswagen? Le batterie, non più il motore…

3
CONDIVIDI
Il pacco-batterie da 77 kWh nel sotto-scocca della Volkswagen ID.4.

 

Il cuore delle EV Volkswagen? Non più il motore, come è stato per le auto termiche, ma le batterie. Ma come sono posizionate e quanto sono sicure?

il cuore
Come sono posizionate e protette le celle delle batterie VW

Il cuore pulsante: quant’è grande e quanto pesa?

Thomas Schmall, n.1 di Volkswagen Group Components, conferma: “La batteria è il cuore tecnico del veicolo elettrico. Determina piacere di guida, costi, autonomia ed esperienza di ricarica, svolgendo un ruolo chiave nella soddisfazione del cliente“. Cliente che le batterie, a differenza del motore, non le vedrà mai, posizionate nel sotto-scocca come sono. Al momento nella gamma ID. la Casa tedesca propone diversi tagli: 45, 52, 58 e 77 kWh, con autonomie che vanno da circa 350 a 550 km. Il sistema è costituito da profili in alluminio e ha un design scalabile. Ogni scomparto contiene un modulo con 24 celle, con un guscio esterno flessibile. La batteria da 45 kWh contiene 7 moduli, la batteria da 52 kWh 8 moduli e la batteria da 58 kWh 9 moduli. La batteria da 77 kWh, infine, è composta da 12 moduli, il massimo dello spazio scalabile. La lunghezza massima è di 182 cm, mentre la versione compatta si ferma a 142 cm. Entrambe le versioni sono larghe 145 cm, con altezza di 14 cm. Pesano tra 320 kg e 500 kg.

 

Apri commenti

3 COMMENTI

  1. a ma sembra una pubblicità per Volkswagen, tutte le elettriche sono sostanzialmente fatte così, non c’è nessuna peculiarità tecnica.

  2. Molto interessante questo articolo, è possibile avere una descrizione simile anche per la nuova Mustang Mach E ? Grazie .

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome