Home Nautica Icona Design Group dall’auto agli yacht di lusso elettrici

Icona Design Group dall’auto agli yacht di lusso elettrici

0
CONDIVIDI
Barca elettrica
Il rendering del catamarano elettrico Fibonacci

Icona Design Group dalla progettazione automotive alla nautica con il catamarano elettrico Fibonacci. La società di Torino  ha uffici a Shanghai e Los Angeles, con 120 collaboratori in 21 paesi e 16 milioni di fatturato. È salita alla ribalta con il veicolo concept Icona Nucleus, elettrico e a guida autonoma, presentato nel 2018 al salone di Ginevra (qui il nostro articolo).

Il tuffo nelle acque dello yacht design avviene  con un concept di barca basato su una piattaforma completamente elettrica. Si chiama Fibonacci e vuole tradurre: “La filosofia su quattro ruote di Nucleus in mobilità acquatica“.

Il sei maggio la presentazione

Samuel Chuffart
Samuel Chuffart, global design Director di Icona

La presentazione ufficiale del catamarano elettrico è stata fissata per il sei maggio. Interverranno: Samuel Chuffart, Global Design Director ICONA Design Group; Sergio Cutolo, Owner Hydrotec; Dario Calzavara, Founder & CEO Terra Modena Mechatronic; Agim Gjinali, Founder &CEO ASG Power SA. I partner protagonisti di questo nuovo progetto tecnologico ed economico, di cui attendiamo i dettagli.

Dalla strada all’acqua

Barca elettrica
Fibonacci, la simulazione degli interni

Samuel Chuffart, VP e Global Design Director di Icona, in un comunicato ha sottolineato l’evoluzione del gruppo: “Dopo aver progettato il pluripremiato veicolo a guida autonoma Nucleus, abbiamo voluto applicare ancora una volta una visione futuristica del trasporto, ma questa volta sull’acqua“.

Icona punta al lusso, ma fuori dalla nicchia

Bisogna planare oltre il cerchio stretto della nautica elettrica:”L’esperienza nautica di domani non sarà più per pochi appassionati. Con l’evoluzione tecnologica e la sostenibilità offerte oggi, le barche dovrebbero essere progettate in modo diverso per abbracciare un più ampio spettro di persone e di utilizzi”.

Fibonacci, metafora di un pianoforte a coda

La descrizione del catamarano ‘Fibonacci’ è molto poetica: “Il risultato di un approccio progettuale scultoreo combinato con una narrazione unica. La filosofia della “Fibonacci” è quella di una sinfonia in mare, il suo design riflette l’elegante metafora di un pianoforte a coda“. L’ispirazione si lega alla dedica a Fibonacci, uno dei più grandi matematici di tutti i tempi.

A proposito di Icona: i numeri

Icona
Il concept Icona Nucleus, elettrico e a guida autonoma, presentato nel 2018 al salone di Ginevra

Fondata nel 2010, ICONA ha le sue radici a Torino (qui il sito ufficiale). Tra gli azionisti della società ci sono Tecnocad Progetti e Cecomp, insieme al presidente ed amministratore delegato Teresio Gigi Gaudio. Il gruppo conta oltre 120 designers, modellisti, ingegneri e project manager provenienti da 21 paesi diversi, con uffici a Shanghai e Los Angeles oltre alla sede di Torino.

LEGGI ANCHE: Pensi di comprare una barca elettrica? 10 cose da sapere

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome