Home Auto Hyundai svela Kona EV, primo Suv tutto elettrico

Hyundai svela Kona EV, primo Suv tutto elettrico

0
CONDIVIDI
Kona EV

Hyundai ha svelato il suo nuovo progetto. Si tratta di Kona EV, un SUV completamente elettrico che arriverà in Europa a breve. Stile, tecnologia all’avanguardia e zero emissioni, questa è la filosofia Hyundai.

La casa coreana cominciò sul finire degli anni ’90 a mettere in cantiere progetti di ricerca che miravano allo sviluppo di metodi alternativi per alimentare le automobili. Hyundai pensò dapprima all’idrogeno (un esperimento che non ha ancora abbandonato) e poi passò all’elettrico. Col tempo i progetti si sono trasformati in automobili a idrogeno, ibride e infine elettriche.

Kona EV

Due versioni, diversa autonomia

È in questo contesto che Hyundai Kona EV fa la sua comparsa in due versioni differenti. La prima versione si presenta con un pacco batterie da 64kW/h, che consente un’autonomia dichiarata di circa 470 km, ovviamente con tutti i distinguo del caso come temperatura esterna e utilizzo dell’energia per riscaldamento o aria condizionata. Il motore elettrico sviluppa  una potenza di 204 cavalli (o 150 kW se preferite) cosa che permette al veicolo di passare da 0 a 100 in 7,6 secondi.

La seconda versione (più economica) si presenta con batterie da 39 kW/h in grado di far percorrere al veicolo un massimo di 300 km, sempre con le regole che abbiamo citato prima. Con una potenza di 135 cavalli (99 kW) questa versione è “light” ma conserva intatto tutto il carattere e il divertimento del modello più potente.

Kona EV

Altre caratteristiche, presenti su entrambe le verisoni, sono il Cruise Control con funzione Stop&Go in grado di calcolare la distanza dal veicolo che precede e di regolare di conseguenza la velocità del veicolo, un quadro ampio 7 pollici e ben visibile dal guidatore dove compaiono tutte le informazioni necessarie senza bisogno di premere tasti per effettuare lo switch da un menù all’altro, una barra di avviso posta direttamente lungo la linea di visiva di chi guida e una console dedicata con tanto di tasti direzionali per attivare o disattivare diverse funzioni della Kona.

Verso il Salone di Ginevra

Kona EV

Il design è rimasto quello del modello originale mentre per ciò che concerne la ricarica Hyundai assicura una capacità di ricarica dell’80% in meno di un’ora se connessi a una moderna colonnina in grado di sviluppare 100kW di corrente continua. Nulla è stato svelato sul prezzo ma il Salone dell’auto di Ginevra, occasione in cui verrà mostrata per la prima volta al pubblico, non è lontano perciò entro domenica 18 marzo ne sapremo sicuramente di più e scopriremo se Hyundai, con Kona EV, porterà l’Europa verso l’elettrico in maniera decisa.