Home Aziende Honda CRF-E2, l’elettrico a portata di bambino

Honda CRF-E2, l’elettrico a portata di bambino

0
CONDIVIDI

La Casa giapponese presenta una mini-moto elettrica da cross, nata dalla collaborazione con gli americani di Greenger Powersports. La rivoluzione green di Honda parte dai piccoli centauri.

Da tempo Honda sta “sondando” l’evoluzione del mercato dell’elettrico su due ruote, pronta a sferrare la mossa vincente. Lo ha fatto svelando i primi prototipi già alcuni anni fa e lanciando recentemente due piccoli, e super economici, scooter elettrici sul florido mercato cinese (U-Go e U-Be). In Europa siamo però ancora in attesa di vedere realizzarsi il vero piano di battaglia “green” che Honda ha promesso per le due ruote entro il 2024.

In attesa di capire cosa ci riserverà di concreto per il futuro, la Casa giapponese nel frattempo continua la sua sperimentazione. L’ultima novità arriva direttamente dagli Stati Uniti, dove Honda ha da poco sviluppato, insieme alla start-up Greenger Powersports, una mini-moto elettrica pensata per l’offroad: la CRF-E2.

Honda CRF-E2

Qualità Honda al servizio dei piccoli centauri

Si tratta di una moto da crossisti in erba, economica per il settore, che fonde il know-how tecnico dei progettisti californiani con la qualità garantita del marchio Honda. Da questa collaborazione è scaturita una mini-moto con caratteristiche interessanti, che punta ad essere una valida concorrente nel sempre più prolifico mercato delle e-cross per piccoli motociclisti.

Strutturalmente CRF-E2 monta un motore brushless da 1.2 kW, con picco massimo di 2.5 kW (3,4 CV). Ad alimentarlo è una batteria rimovibile da 20 AH/960 Wh, che garantisce fino a due ore di autonomia in condizioni ideali.
L’utilizzo della moto è… a portata di bambino, considerando i 48 kg di peso e l’eliminazione di frizione e cambio. La ciclistica è di qualità, con telaio a doppia trave in alluminio, freni a disco, ammortizzatore posteriore regolabile e pneumatici tassellati da 12 pollici.

Per i giovanissimi piloti ancora in crescita, c’è anche la possibilità di modulare l’altezza della sella, alzandola fino a 647 mm.

Honda CRF-E2

Il boom delle mini-moto elettriche

Honda ha demandato in licenza a Greenger Electronic Technology la produzione e la distribuzione del nuovo mezzo, che negli Stati Uniti è venduto al prezzo di 2.950 dollari (circa 2.700 euro). Decisamente allettante considerando la qualità delle componenti.

Ancora non si sa se CRF-E2 arriverà anche sui mercati europei. Di certo le mini-moto elettriche sono in continua evoluzione e sono già diversi i costruttori (soprattutto americani) che sperimentano soluzioni in questo settore.
Si tratta perlopiù di moto da cross o trial di nuova concezione, ma anche di moto per adulti riprodotte in scala ridotta per renderle adatte a bambini e pre-adolescenti alle prime armi.
Per il futuro green delle nuove generazioni si muovono in tanti. Recentemente lo ha fatto Indian Motorcycle lanciando la eFTR Mini, ma anche KTM ha sviluppato un’interessante mini-cross elettrica, la SX-E 5.
Persino Tesla (insieme a Radio Flyer) ha da poco realizzato un avveniristico Cyberquad per bambini. Ovviamente potentissimo per la categoria e unico nel suo genere.

E se si è mosso anche Elon Musk…

Honda CRF-E2

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it  

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome