Home Moto & Scooter Harley Davidson LiveWire, via alle prevendite in Europa

Harley Davidson LiveWire, via alle prevendite in Europa

0
CONDIVIDI
LiveWire 2018

Da oggi è possibile pre-ordinare in tutta Europa la nuova moto elettrica Harley Davidson LiveWire. Basta collegarsi al sito ufficiale Harley-Davidson per scoprire quali sono i rivenditori autorizzati LiveWire™ più vicini e pre-ordinare, lasciando un anticipo presso il rivenditore selezionato. Le prime consegne saranno effettuate a partire dall’autunno 2019.

Prime consegne in autunno

Siamo davvero felici di annunciare che i pre-ordini per la nuova LiveWire si apriranno il 15 aprile in tutta Europa”, ha dichiarato Steve Lambert, International Marketing Director del brand di Milwaukee. “L’introduzione sul mercato della LiveWire ha destato un interesse senza precedenti e sono in molti a voler essere i primi a possederla. LiveWire non solo è un prodotto entusiasmante per l’azienda ma è anche un’incredibile esperienza di guida. Siamo contenti dell’accoglienza che questa moto sta riscuotendo e siamo convinti che lascerà il segno nel mercato dei veicoli elettrici a due ruote”.

LiveWire 2018

Un prodotto d’avanguardia

Il propulsore elettrico H-D Revelation garantisce un’accelerazione senza precedenti: LiveWire fa da 0 a 100 Km/h in 3 secondi e da 100 a 130 km/h in 1,9 secondi. La batteria ad alto voltaggio garantisce 225 km di autonomia urbana o 142 km di autonomia combinata, misurate utilizzando il ciclo MIC Combined City e MIC Combined a 110 km/h. La moto presenta un telaio in alluminio estremamente rigido e sospensioni premium anteriori e posteriori ad alte prestazioni SHOWA.. Le pinze freno anteriori monoblocco sono Brembo. A completare la dinamica di guida della Harley Davidson LiveWire è il sistema ECC (Electronic Chassis Control), che utilizza il sistema di frenata antibloccaggio (ABS), il sistema di controllo di trazione (TCS) e il Drag-Torque Slip Control System (DSCS), per monitorare e gestire la coppia frenante al fine di migliorare il controllo da parte del pilota e bilanciare le prestazioni del veicolo in diversi ambienti di guida. Il sistema è completamente elettronico e utilizza l’unità di misura inerziale a sei assi (IMU) e la tecnologia dei sensori ABS. Le funzioni separate del sistema ECC lavorano insieme per dare al pilota la massima sicurezza e il massimo controllo.

Ricarica anche “fast”

Diverse le opzioni di ricarica. Un caricabatterie di livello 1 integrato si inserisce in una presa domestica standard da 120 volt (o 240 volt) con un cavo di alimentazione collocato sotto il sedile. Il livello 1 garantisce un RPH (autonomia per ora) di 21 km per ogni ora di ricarica.  In alternativa, è possibile utilizzare un dispositivo di ricarica rapida di livello 3 o DC (DCFC) per ricaricare LiveWire tramite un connettore SAE J1772 (connettore di carica CCS2 – IEC tipo 2 in Europa e in altri mercati internazionali). Tutti i rivenditori Harley-Davidson autorizzati a vendere LiveWire disporranno di una stazione di ricarica DCFC pubblica. Il livello 3 ha un RPH (autonomia per ora) di 309 km ogni ora di ricarica, con ricarica da 0 a 80% D in 40 minuti e da 0 a 100% in un’ora.

LiveWire è dotata di H-D Connect, una tecnologia che permette di connettere il proprio smartphone alla moto utilizzando l’ultima versione dell’app Harley-Davidson. H-D Connect consente di connettersi alla propria LiveWire anche da remoto e di visualizzare le informazioni chiave sul veicolo. Inoltre invia alert sull’app H-D in caso di manomissione o nel caso il veicolo venisse rubato.

LiveWire è solo il primo di una serie di nuovi veicoli elettrici progettati per inserirsi in nuovi mercati, per soddisfare nuovi segmenti e per costruire a livello globale la prossima generazione di riders.