Home Flotte Guardia Costiera elettrica, Roma Capitale ibrida

Guardia Costiera elettrica, Roma Capitale ibrida

0
CONDIVIDI
Una delle 50 Nissan Leaf consegnate alla Guardia Costiera per servizi su terra.

Guardia Costiera elettrica, Roma Capitale ibrida. Anche nelle flotte pubbliche l’Italia si divide in due. Tra chi punta subito sulle emissioni zero e chi invece…

Guardia Costiera con 50 Nissan Leaf in dotazione

50 Nissan Leaf 100% elettriche in dotazione al Corpo delle Capitanerie di Porto. Le auto,  dislocate su tutto il territorio nazionale, saranno impiegate dalla Guardia Costiera per le attività di pattugliamento via terra. A supporto della sorveglianza di 31 aree marine protette, tra cui Portofino, il Parco del Castello di Miramare, Favignana, la Maddalena e le Isole Tremiti. Il progetto, con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica, rientra nel piano nazionale di decarbonizzazione.

guardia costieraLa cerimonia di consegna si è svolta presso la sede del Ministero della Transizione Ecologica. Presenti l’Ammiraglio Aurelio Caligiore, Capo Reparto Ambientale Marino – Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera, e altri alti ufficiali. Oltre a  Ilaria Fontana e Vannia Gava,, Sottosegretarie al Ministero della Transizione Ecologica, con Luisa Di Vita, Direttore Comunicazione di Nissan Italia.

 La Raggi invece viaggia in Toyota (con bando Consip)

Roma Capitale punta invece sull’ibrido, con 35 Toyota per la polizia locale. La fornitura è stata presentata presso il comando di via della Consolazione alla presenza della sindaca Virginia Raggi e del comandate generale del corpo Ugo Angeloni. Si tratta di uno step nella commessa di auto di servizio iniziata un anno fa, sotto il comando di Antonio Di Maggio. Duecento auto, di cui 35 ibride, acquisite attraverso un bando Consip.

guardia costiera
La consegna delle Toyota ibride alla presenza della sindaca Virginia Raggi e del comandante Ugo Angeloni.

Le Toyota Yaris sono state consegnate in tutti i distaccamenti, ma il maggior numero delle auto del lotto circolerà nei municipi centrali, I e II.Chi svolge quotidianamente servizi di controllo sulle nostre strade deve poterlo fare cercando di salvaguardare l’ambiente“, ha dichiarato a RomaToday  il comandante Angeloni. “È importante che la tutela del nostro territorio e dei nostri cittadini avvenga  anche con scelte eco compatibili. Nel rinnovamento della flotta dei veicoli di servizio della Polizia Locale anche in futuro è indispensabile proseguire con scelte che possano contribuire ad una mobilità sostenibile“. Non sarebbe stato meglio in elettrico, comandante?

————————————————————————————————–

guardia costiera Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratis alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

 
Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome