Home Scenari Fotografiamo insieme l’elettrico… in 3D

Fotografiamo insieme l’elettrico… in 3D

3
CONDIVIDI

Fotografiamo insieme l’elettrico in…diciamo 3D: ci state? Un sondaggio tra noi per condividere esperienze e punti di vista.

Fotografiamo insieme: che cosa vi convince, cosa no

Dal confronto arriva la conoscenza. Dalla conoscenza il progresso. Spesso sulle pagine di Vaielettrico.it ci confrontiamo in modo frenetico. A volte con lo scopo trasparente di comprendere o confrontarsi, altre volte più emotivo, con un piglio quasi da tifosi. Ma di base dal confronto si esce quasi sempre con un nuovo e più completo punto di vista. Il confronto, a volte scontro, nasce da un principio molto semplice. fotografiamo insiemeSe in due guardiamo allo stesso oggetto e lo fotografiamo, le immagini saranno riprese da prospettive completamente differenti. Difficilmente parlandone insieme potremmo dire di riferirci allo stesso oggetto. Ma se mettessimo assieme le immagini scattate da molti punti di vista, il risultato sarebbe una sorta di scansione tridimensionale. Avremmo una visione più oggettiva e razionale. Quindi, fotografiamo l’elettrico in una sorta di…3D fatto in casa, vi va?

Fotografiamo insieme motivi delle scelte e abitudini

Quasi mai, finora, i sondaggi sulla mobilità elettrica sono stati eseguiti su campioni italiani. Ma il nostro paese, lo sappiamo, ha le sue peculiarità. Sarebbe molto interessante riuscire a fotografare le abitudini di utilizzo di chi guida elettrico ma anche le perplessità di chi si avvicina a questa tecnologia. Abbiamo quindi pensato di realizzare noi un sondaggio. E la nostra ambizione nel farlo è anche quella di riuscire a capire meglio quali siano gli aspetti che tengono ancora lontani molti automobilisti.fotografiamo insieme Per portare alla luce le carenze in un appello a costruttori o istituzioni. Oppure accorgerci che ci sono aspetti che non abbiamo mai considerato e che è opportuno approfondire. Ma altrettanto interessante potrebbe essere accorgersi di un diverso punto di vista che alberga tra chi da tempo guida elettrico. O al contrario, forse, trovare delle conferme alle proprie perplessità o ai propri dubbi. Insomma, vorremmo cercare di comprendere meglio cosa sta accadendo in Italia. Vorremmo sapere come si effettuano le proprie scelte, per quale motivi. E comprendere quali siano le esperienze d’uso di chi la scelta elettrica l’ha già fatta.

Per rispondere bastano 4 minuti del vostro tempo

fotografiamo insieme

I sondaggi in realtà sono due. Uno si rivolge a chi guida già un’auto elettrica. Il secondo a chi al momento guida un’auto termica. Il form rimarrà online per tutto il mese di dicembre. E a seguire pubblicheremo i risultati e li commenteremo insieme. I dati sono raccolti in forma totalmente anonima, nel pieno rispetto della privacy di ognuno. La compilazione richiede circa 4 minuti del vostro tempo, del quale vi ringraziamo fin da ora. Il tempo è una delle risorse più preziose, ma crediamo che questo tempo sia ben speso e possa fornire informazioni utili a tutta la community. Quindi, fotografiamo insieme l’elettrico… in 3D, vi va?


    Per chi già guida un'auto elettrica


















    Per chi guida un'auto termica, ma si sta informando sull'elettrico


















     

     

    fotografiamo insieme—- Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla nostra newsletter e al canale YouTube 

     

     

     

    Apri commenti

    3 COMMENTI

    1. Buongiorno, ho trovato “limitante” le possibilità di risposta al punto 5.
      Personalmente il fattore più limitante per me è la possibilità di ricarica privata, abito in condominio, ma per fortuna ho un garage anche se di modeste dimensioni, quindi solo una piccola EV tipo eUp, Twingo, 500e ci entrerebbero per la ricarica notturna, con un’auto più grande come Zoe già sarei “in mezzo al piazzale” con tutti i dubbi del caso, come si può installare una wallbox? Come ci si deve comportare con il posto auto etc.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento!
    Inserisci qui il tuo nome