Home Aziende Ford Europa: auto e fabbriche a impatto zero dal 2035

Ford Europa: auto e fabbriche a impatto zero dal 2035

2
CONDIVIDI
ford europa

Per una Renault che frena (leggi), una Ford Europa che accelera. La casa dell’Ovale Blu produrrà solo veicoli elettrici a partire dal 2035, seguendo alla lettera le disposizioni europee. Ma non decarbonizzerà solo il prodotto, bensì anche le fabbriche.

Così facendo eliminerà l’obiezione: le auto elettriche emettono meno durante il funzionamento, ma di più per essere prodotte. La neutralità carbonica dovrà riguardare anche la filiera dei fornitori e la logistica sempre entro il 2035. Uno dei primi stabilimenti a zero emissioni è quello di Almussafes a Valencia, in Spagna. Dal 2022 preleva dalla rete solo energia certificata 100% da fonti rinnovabili. E sta progressivamente incrementanto la quoa di elettricità autoprodotta. Ieri ha completato l’installazione di un primo lotto di pannelli fotovoltaici.

Si trova in una parte dello stabilimento non dedicata alla produzione e comprende due distese di pannelli solari in grado di produrre, ogni anno, l’energia equivalente al fabbisogno medio di 1.400 abitazioni. L’attuale produzione di quasi 4.641 megawattora all’anno e aumenterà quest’estate di altri 3.762 megawattora, l’equivalente di 1.100 abitazioni medie in più. Quindi da quest’anno lo stabilimento Ford di Valencia ridurrà in modo significativo la sua attuale domanda di elettricità dalla rete nazionale.

ford europa
Lo stabilimento di Ford Europa Almussafes a Valencia, in Spagna

Ford espanderà le aree di pannelli solari su altri terreni non destinati alla produzione, con l’obiettivo di raggiungere 10 megawatt entro il 2024. Al vaglio anche la fattibilità di potenziali future installazioni di pannelli solari sui tetti degli edifici della fabbrica.

Oggi più che mai ci rendiamo conto della necessità di utilizzare fonti di energia rinnovabili. Ci stiamo muovendo verso un futuro completamente elettrico e verso la neutralità carbonica in tutta la nostra impronta produttiva. Investimenti come questo nuovo impianto di energia solare a Valencia consentono l’autoapprovvigionamento di energia rinnovabile, che rappresenta un passo importante nell’ambito della nostra volontà nel contribuire a costruire un mondo migliore”, ha dichiarato Stuart Southgate, Sustainable, Environmental and Safety Engineering Director di Ford Europa.

-Iscriviti  alla Newsletter e al canale YouTube Vaielettrico.it-

Apri commenti

2 COMMENTI

  1. “La casa dell’Ovale Blu produrrà solo veicoli elettrici a partire dal 2035, seguendo alla lettera le disposizioni europee.” Ma chenotizia è????? No si potranno più produrre vetture ICE dopo il 2035, chi volete che lo faccia??? Per riempire i piazzali? Boh!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome