Home Alla ricarica Fimer pensa in grande: Popesco nel board

Fimer pensa in grande: Popesco nel board

0
CONDIVIDI
Ottonel Popesco (foto da Twitter)

Fimer pensa in grande e accoglie un top manager di fama internazionale nel board. Si tratta di Ottonel Popesco, presidente di Lastminute.com, uno dei leader nella prenotazione dei viaggi on-line, con sede ad Amsterdam (qui il sito).

È il presidente di Lastminute.com

FIMER è tra i principali player internazionali nella produzione di inverter e sistemi di conversione per impianti fotovoltaici. Ed è il primo operatore in Italia negli impianti di ricarica per veicoli elettrici. Con una forte attenzione al mercato spagnolo e al Sud America (guarda l’articolo). Popesco, spiega una nota dell’azienda di Vimercate, “è un imprenditore e manager francese, attualmente Chairman di Lastminute.com Group (quotato presso il SIX – Swiss Exchange a Zurigo). In precedenza è stato CEO e Board member del Gruppo Cavotec SA (quotato al NASDAQ OMX) e direttore generale di diverse altre società. Ha conseguito un Master in Business Administration all’Università Sorbona di Parigi. Laureato all’Accademia di Studi Economici di Bucarest, è membro dell’ordine professionale francese degli ingegneri, SNIPF“.

Carzaniga: ci aiuterà nella crescita globale

“Con l’ingresso di Ottonel Popesco nel board di FIMER, ha dichiarato il presidente Ambrogio Carzaniga. “La nostra azienda si avvarrà della competenza e dell’esperienza di un manager di livello internazionale. Ha già cooperato con la nostra società per diversi anni. E potrà fornire il suo valido contributo per agevolare i progetti di crescita industriale e la continua espansione dei nostri prodotti a livello globale”. Fimer pensa in grande, dunque.Un ottimo segnale anche per l’Italia, che ha bisogno di una forte presenza industriale nelle infrastrutture per la mobilità elettrica.