Home Alla ricarica Fimer pensa in grande: Popesco nel board

Fimer pensa in grande: Popesco nel board

0
CONDIVIDI
Ottonel Popesco (foto da Twitter)

Fimer pensa in grande e accoglie un top manager di fama internazionale nel board. Si tratta di Ottonel Popesco, presidente di Lastminute.com, uno dei leader nella prenotazione dei viaggi on-line, con sede ad Amsterdam (qui il sito).

È il presidente di Lastminute.com

FIMER è tra i principali player internazionali nella produzione di inverter e sistemi di conversione per impianti fotovoltaici. Ed è il primo operatore in Italia negli impianti di ricarica per veicoli elettrici. Con una forte attenzione al mercato spagnolo e al Sud America (guarda l’articolo). Popesco, spiega una nota dell’azienda di Vimercate, “è un imprenditore e manager francese, attualmente Chairman di Lastminute.com Group (quotato presso il SIX – Swiss Exchange a Zurigo). In precedenza è stato CEO e Board member del Gruppo Cavotec SA (quotato al NASDAQ OMX) e direttore generale di diverse altre società. Ha conseguito un Master in Business Administration all’Università Sorbona di Parigi. Laureato all’Accademia di Studi Economici di Bucarest, è membro dell’ordine professionale francese degli ingegneri, SNIPF“.

Carzaniga: ci aiuterà nella crescita globale

“Con l’ingresso di Ottonel Popesco nel board di FIMER, ha dichiarato il presidente Ambrogio Carzaniga. “La nostra azienda si avvarrà della competenza e dell’esperienza di un manager di livello internazionale. Ha già cooperato con la nostra società per diversi anni. E potrà fornire il suo valido contributo per agevolare i progetti di crescita industriale e la continua espansione dei nostri prodotti a livello globale”. Fimer pensa in grande, dunque.Un ottimo segnale anche per l’Italia, che ha bisogno di una forte presenza industriale nelle infrastrutture per la mobilità elettrica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome