Home Camion, bus e mezzi da lavoro Fieragricola di Verona, Vaielettrico presenta l’e-agricoltura

Fieragricola di Verona, Vaielettrico presenta l’e-agricoltura

0
CONDIVIDI
fieragricola

La 115ª Fieragricola (oltre 500 espositori diretti da 11 Paesi) punta sulle energie rinnovabili. Nel prestigioso appuntamento dedicato all’agricoltura ci siamo anche noi di Vaielettrico. Porteremo, il 4 marzo alle 15,30, la mobilità a emissioni zero nel dibattitto “La rivoluzione elettrica in agricoltura”.

Su VaiElettrico in questi anni abbiamo dedicato ampio spazio alle novità, ai progetti, alle iniziative elettriche in campo agricolo e nella cura del verde: dalle macchine per il giardinaggio ai trattori, dai robot a guida autonoma alle batterie specifiche per questi mezzi, storie di costruttori, di agricoltori che hanno scelto l’alternativa ai motori termici e i progetti di ricerca delle nostre università. Un mondo tutto da scoprire che presenteremo alla Fiera di Verona.

Il convegno “La rivoluzione elettrica in agricoltura”

Robot agricolo autonomo e solare
Farmdroid. il robot autonomo e solare nel campo di bietole del bolognese

L’evento si divide in due panel. Il primo è dedicato agli imprenditori agricoli che sperimentano le nuove tecnologie digitali in campo. Sarà l’occasione per conoscere, con il racconto di Giovanni Campagna, l’esperienza degli agricoltori di Coprob – (Cooperativa Produttori Bieticoli di  Bologna) con il robot solare -elettrico Farmdroid (leggi qui).

dino robot
Dino, il robot francese durante la prova in campo nel bolognese

Un’altra esperienza di elettrico vissuto in campo è raccontata da Serena Selvetti, responsabile agricoltura 4.0 di CAI (Consorzi Agrari D’ Italia)  con il robot a guida autonoma Dino (leggi qui). Dai campi a un meleto, il primo 4.0 progettato per far lavorare i robot, con il progetto S30 dell’Università di Bologna presentato dal professor Luca Corelli Grappadelli (leggi qui). Bene le macchine, ma l’energia? Al convegno viene fornita da  Michele Appendino, fondatore e amministratore delegato di Solar ventures che presenta la sinergia tra agricoltura e fotovoltaico.

Chi usa e chi costruisce le macchine agricole elettriche

Chi le usa e chi le costruisce. Il secondo panel è dedicato ai costruttori di macchine agricole elettriche.  Iniziamo con le batterie e l’intervento di Marco Righi, CEO & Founder di Flash Battery (leggi qui), continuiamo con  i trattorini elettrici Del Morino raccontati da Andrea Del Morino (leggi qui) e i robot a guida autonoma della Peruzzo, illustrati da Roberto Peruzzo (leggi qui). Ma come si arriva a un sistema di propulsione elettrica? Con il System engineering che ci svela Paolo Patroncini della 4e-consulting (leggi qui). Un produttore affermato è sicuramente l’azienda Merlo che ha sviluppato interessante macchine full electric (leggi qui) e che sarà presente con Merlo sarà l’ingegnere Ezio Viglietti – responsabile sviluppo macchine elettriche del Gruppo .

fieragricola
Il trattorino Rino, dell’azienda toscana Del Morino, in azione.

Costruiscono anche all’Università, al  DIMEAS del Politecnico di Torino dove stanno sperimentando Agri Q, il rover solare che lavora in vigneto (leggi qui). Infine un’esperienza internazionale con Sergej Lunev della  Pek-Automotive dalla Slovenia dove fanno lavorare  Slopehelper, la macchina a guida elettrica ed autonoma (leggi qui).

Una fiera a emissioni zero

Trinciaerbe
Robofox Electra di Peruzzo in azione

Alla rassegna internazionale dedicata all’agricoltura, in programma a Veronafiere dal 2 al 5 marzo prossimi (preceduta l’1 marzo dal Summit internazionale per celebrare i primi 60 anni della Politica agricola comune), ampio spazio sarà dedicato al Salone delle energie rinnovabili da fonti agricole, ospitato nel padiglione 12 del quartiere fieristico.

Le energie rinnovabili in agricoltura rappresentano una soluzione efficace per ridurre le emissioni in atmosfera, favorire la transizione ecologica e, nella situazione attuale dove il boom dei prezzi dell’energia ha segnato percentuali di crescita rilevanti, consente di contenere l’impatto della bolletta delle imprese agricole. Per non parlare dei benefici ambientali legati  alla riduzione della CO2.

fieragricola
Slopehelper supera il 40% delle pendenze e questo aiuta anche il trasporto della frutta in aree impegnative

Fieragricola offrirà un’ampia panoramica espositiva delle opportunità utili a sviluppare soluzioni multifunzionali di produzione di energia.

Tutti i convegni di Fieragricola

Fieragricola ha sviluppato in una specifica Area Forum dedicata alle energie rinnovabili (padiglione 12) convegni, workshop e approfondimenti (il programma completo è consultabile sul sito www.fieragricola.it). Fra questi Agrivoltaico, come far coesistere fonti rinnovabili e produzione agricola, di QualEnergia.it (mercoledì 2 marzo, ore 10:30); Incentivi e opportunità per efficientamento energetico e rinnovabili nelle imprese agricole (2 marzo, ore 14:30); Esperienze e progetti di Agrivoltaico in Italia, di EtaFlorence (giovedì 3 marzo, ore );

Comunità energetiche per le aziende agricole, di QualEnergia.it (3 marzo, ore 11:30); Approfondimento Dm Biometano, del Consorzio Italiano Biogas – Cib (3 marzo, ore 14); Irrigazione solare accessibile, affidabile, conveniente per l’Europa e oltre, di SolAqua (ore 15:30, Sala B, Galleria padd. 11/12); Farming for Future, presentazione Azione 6: Qualità e benessere animale, del Cib (venerdì 4 marzo, Area Forum padiglione 12, ore 11:30); Pnrr, misure agroecologiche e azienda agricola, del Cib (4 marzo, ore 14); La rivoluzione elettrica in agricoltura di Vaielettrico (4 marzo, ore 15.30).

—> Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome