Home Auto Ferrari, VW, Skoda e Re:volt, settimana in 4 flash

Ferrari, VW, Skoda e Re:volt, settimana in 4 flash

0
CONDIVIDI
Uno dei disegni che mostrano dettagli tecnici (brevettati) della futura Ferrari elettrica.

Ferrari elettrica con altri brevetti – Ricarica plug & play per VW – Skoda inizia a produrre la Enyaq Coupé – Il tre ruote svedese RE:volt. Settimana in 4 flash.

 

ferrariFerrari: altri brevetti per la EV del 2025

L’arrivo sul mercato è previsto tra tre anni, ma la Ferrari continua a depositare brevetti che escono dal lavoro di sviluppo della prima elettrica di Maranello. Gli ultimi disegni descrivono un pianale e un telaio con spazio per due distinti pacchi batteria. Con l’unità più capace nella parte posteriore del veicolo.  Par di capire che siamo in presenza di una nuova piattaforma progettata pensando a propulsori completamente elettrici. Tenendo fede a quanto promesso a suo tempo dal presidente John Elkann, che parlò di un’auto in grado di tener fede al blasone e alla capacità di innovazione del Cavallino. Ma, secondo fonti interne a Maranello citate dalla testata inglese AutoExpress, la Ferrari avrebbe “lasciato abbastanza spazio” nella nuova piattaforma per una ibrida plug-in (PHEV) o un’ibrida convenzionale (HEV ). Da costruirsi sulle stesse basi, ma anche con motori a combustione interna.

ferrari
Herber Diess con l’annuncio della sessione Q&A su Reddit.

Ferrari e…/ Sulle VW ID.4 in arrivo plug & charge e ricarica bidirezionale

Herbert Diess, n.1 del gruppo Volkswagen, si è sottoposto a una sessione di Ask Me Anything  (“Chiedimi quel che vuoi“) su Reddit, ricevendo oltre 1.000 domande. Tra le tante risposte, due le più significative. La prima. “Avremo un importante aggiornamento OTA per la ID.4 in arrivo quest’estate, che aggiungerà funzionalità come Plug & Charge e Auto Hold. Oltre a una maggiore capacità di ricarica a bordo“. Confermando così che ormai le auto migliorano col tempo grazie agli aggiornamenti da remoto. Grazie al plug & charge, in particolare, nelle stazioni abilitate si ricarica senza più tessere o app. Come già fanno le Tesla nei Supercharger.  La seconda. “La ricarica bidirezionale sarà disponibile quest’anno per tutti i modelli ID. con batteria da 77 kWh, anche tramite aggiornamento da remoto  All’inizio offriremo solo il veicolo-casa. Il significa che puoi far funzionare la tua lavastoviglie con l’elettricità proveniente dall’auto“.

ferrariSkoda Enyaq Coupé, via alla produzione

  • Altro modello elettrico del gruppo VW tra poco in consegna. È iniziata la produzione della  Eniaq Coupé presso lo stabilimento principale Skoda, a Mladá Boleslav (Repubblica Ceca). Anche questo cross-over si basa sulla piattaforma modulare MEB Volkswagen. La capacità produttiva arriverà a regime a oltre 120 unità al giorno, dalle stesse linee in cui sono prodotte la Enyaq e l’Octavia (anche in versione ibrida plug-in). Linee che occupano circa 2 mila persone. Spiega Michael Oeljeklaus di Skoda: “Lo scorso anno abbiamo prodotto 50.000 Enyaq, ora iniziamo un nuovo capitolo. È un onore per tutti noi che la versione coupé del nostro SUV 100% elettrico sia anch’essa prodotta a Mladá Boleslav cuore pulsante del Brand”. La Enyaq Coupé ha un coefficiente aerodinamico di 0.234, che contribuisce a raggiungere fino a 545 km di autonomia omologata WLTP.

ferrariRe:volt, tre ruote e zero emissioni per il delivery

A prima vista sembra una versione più moderna (e solo elettrica) dell’Ape Piaggio. Si chiama Re:volt ed è prodotto dall’azienda svedese Clean Motion , specializzata in veicoli a tre ruote a emission zeroi. Clean Motion è al suo secondo prodotto dopo lo Zbee, lanciato nel 2014. Ora arriva questo veicolo studiato per le consegne in città, sull’onda del boom dell’e-commerce. Con lo scopo di minimizzare i consumi grazie anche all’auto-produzione di energia con i pannelli solari da 588 W disposti sul tetto, con celle IBC con un’efficienza del 23%. Il Re:volt è costruito su una piattaforma modulare: la versione entry-level ha un pacco-batteria da soli 2,5 kWh, per tenere prezzi accessibili anche in Paesi in via di sviluppo.

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome