Home Auto Febbraio elettrico: irrompe la Volkswagen e-Up

Febbraio elettrico: irrompe la Volkswagen e-Up

3
CONDIVIDI
La Volkswagen e-Up: con il ribasso dei prezzi, e l'aumento dell'autonomia, volano le vendite.

Febbraio elettrico: la Renault Zoe mantiene il primo posto nelle vendite in Italia, ma al secondo posto irrompe la Volkswagen e-Up. Sul podio anche la Peugeot e-208.

Febbraio elettrico: Zoe in testa, nella top ten Mini, Corsa e DS 3 Crossback

In un mercato dell’auto in forte crisi (-8,8% rispetto a un febbraio 2019 già molto debole), il mercato delle elettriche continua a crescere. Il mese scorso ha chiuso con 2.530 immatricolazioni, dieci volte di più rispetto allo stesso mese del 2019. Allora il mercato era fermo in attesa dell’entrata in vigore dell’eco-bonus, adesso corre sotto la spinta dei nuovi modelli.

febbraio elettrico
La Mini elettrica nella top ten

Nella top ten entrano per la prima volta la Mini-e, la Corsa-e e la DS 3 Crossback e-Tense, rispettivamente con 123, 117 e 72 consegne. E la Peugeot e-208 si conferma nel terzetto di testa, davanti alla Smart e alla Tesla Model 3. Complessivamente la quota di mercato dell’elettrico è ormai all’1,5% . Ed è destinata a salire ulteriormente nella seconda parte dell’anno, quando inizierà la consegna di modelli molto attesi come la Volkswagen ID.3 e la Fiat 500 elettrica.

Le dieci elettriche più vendute-

febbraio elettrico
Fonte: Unrae

Bene anche le vendite di ibride plug-in

A febbraio 2020, informa l’Anfia, le autovetture ricaricabili sono oltre sette volte quelle vendute a febbraio 2019. E questo non solo grazie alle elettriche pure, ma anche alle ibride plug-in (+351,5% e 0,7% di quota di mercato). In tutto le “auto con la spina” rappresentano il 2,3% del venduto. Le ibride complessivamente sono più che raddoppiate, rispetto a febbraio dello scorso anno.

Jurgen Klopp
Jurgen Klopp, testimonial della e-Corsa: per la prima volta nella top ten in Italia.

Dalle statistiche dell’Unrae emerge chiaramente che è soprattutto la fuga dal diesel a zavorrare il mercato. A febbraio si sono vendute 56.889 auto a gasolio, lo scorso anno erano state più di 80 mila. Il calo non è compensato dalla vendita di macchine a benzina (73.513 contro 75.794 nel 2019). Bene le immatricolazioni di auto a metano (3.577 contro 1.988), mentre ristagnano le vendite di GPL (9.147 contro 10.389).

— Leggi anche: la Volkswagen verso l’addio al metano

 

 

3 COMMENTI

  1. Ero interessato a capire la E UP se facesse al caso mio e mi sono recato fisicamente presso una concessionaria se era possibile averla in prova per 2gg (anche a pagamento) in quanto è un mondo nuovo, mi hanno risposto che al massimo potevano farmi fare un giretto di qualche decina di minuti.

    Ho contattato altre due concessionarie stesso risultato.

    Ho contattato Autogerma e mi hanno risposto di sentire le concessionarie.

    Morale: E up archiviata.

  2. Tesla se sei realmente interessato si, però ho preferito un noleggio breve di 3gg pagando.

    Ho cercato anche E UP a noleggio breve ma non ne ho trovate.

Comments are closed.