Home Alla ricarica Fai la spesa in 500 da Carrefour e ricarichi Be Charge

Fai la spesa in 500 da Carrefour e ricarichi Be Charge

0
CONDIVIDI

Fai la spesai in 500 da Carrefour e intento ricarichi nelle colonnine Be Charge. Un  accordo a tre per semplificare la vita a chi guida un’elettrica, in questo caso la piccola Fiat.

Fai la spesa e intanto “rabbocchi” per fare 50 km

Saranno 250 le colonnine di ricarica Be Charge in 135 punti vendita Carrefour in tutt’Italia. Parte in corrente alternata “quick” da 22 kW, parte in corrente continua “fast” da 75 kW. Da marzo saranno accessibile sull’app Fiat, disponibile con la nuova 500 elettrica: basterà selezionare sul navigatore la destinazione del Carrefour individuato, per prenotare e poi effettuare la ricarica. L’iniziativa è denominata Shop&Charg e e darà ai proprietari di 500e una serie di vantaggi per l’acquisto di prodotti bio Carrefour.

fa ila spesaAuto sostenibile con cibo sostenibile, dunque, con l’idea di trasformare i punti deboli dell’elettrico (ansia da ricarica in primis) in opportunità. In pratica: fai fruttare doppiamente il tempo impiegato per la spesa, in media mezz’ora, per rifornire l’auto. Sulla 500 con le colonnine da 22 inserisci l’energia sufficiente per percorrere 50 km. Con le fast da 75 aggiungi invece un range di 300 km: praticamente il pieno, considerano che il Cinquino elettrico dichiara 320 km di autonomia.

Prenotazioni della 500 elettrica a quota 13 mila

fai la spesa
Luca Napolitano, capo del marchio Fiat per l’Europa

La presentazione dell’accordo a tre è stata anche l’occasione per fare il punto sull’andamento delle vendite della 500e. Luca Napolitano, capo del marchio Fiat per l’Europa, ha parlato di 13 mila ordini già raccolti, ribadendo che la fabbrica di Mirafiori può produrre fino a 80 mila pezzi all’anno. L’obiettivo per il 2021 resta quello di fare della 500e la citycar elettrica più venduta. “Il processo di elettrificazione di Fiat, prima con le 500 e Panda Hybrid, poi con la Nuova Fiat 500 elettrica è partito con grande impeto e decisione“, ha aggiunto Napolitano. “Siamo già leader nel segmento delle piccole Ibride. E ora con il contributo della 500 elettrica vogliamo arrivare ad un mix di circa il 60% di vendite elettrificate entro la fine del 2021. Meglio della media di mercato italiano“. Paolo Martini, ad di Be Charge, ha spiegato che le tariffe saranno quelle applicate normalmente dall’azienda. Ma con i vantaggi legati ai programmi-fedeltà dei clienti Carrefour.

fai la spesa
Paolo Martini, ad di Be Charge

— Leggi anche: accordo tra Renault-Dacia e Leclerc per il noleggio di auto elettriche

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome