Home Nautica Ernesto Riva vince il prestigioso Gustave Trouvé Award

Ernesto Riva vince il prestigioso Gustave Trouvé Award

0
CONDIVIDI
barche elettriche
e-Commuter di Cantiere Ernesto RIva

Ernesto Riva vince, nella sua categoria fino agli 8 metri, il premio Gussies International Electric Boat Gustave Trouvé Awards. Il concorso riservato solo alle barche con propulsione elettrica.

Buona la partecipazione del concorso organizzato dal sito specializzato Plugboats. Parlano i numeri: hanno votato oltre 10mila appassionati di barche elettriche in tutto il mondo. Hanno scelto 8 barche da 8 paesi in 5 categorie – dai traghetti elettrici agli yacht oceanici ai runabout da diporto – con diverse propulsioni: a batterie, solare, eolico e idrogeno. Siamo alla seconda edizione dei Gustave Trouvé Awards for Excellence in Electric Boats and Boating – “The Gussies.

Ernesto la barca elettrica
Ernesto una delle barche elettriche del Cantiere Ernesto Riva

Ernesto Riva vice…/ Ben 100 le barche in concorso

Ernesto Riva
Il Sunreef-60

Nel 2021 sono state nominate oltre 100 barche, più del doppio rispetto al 2020, con i finalisti e i vincitori scelti attraverso una combinazione di votazioni del pubblico e le valutazioni ponderate da una giuria di esperti del settore provenienti da: Electric Boat Associations of the UK, USA , Grecia, Canada e Svizzera; l’Alternate Fuels Committee di Inland Waterways International e l’organizzazione Venice 2028 ed e-Regatta.

Ernesto riva
I traghetti del Niagara, Maid of the Mist

Il numero di iscrizioni e la risposta del pubblico mostrano quanto velocemente stiano crescendo le barche elettriche” ha sottolineato Jeff Butler, editore di Plugboats, fondatore del premio e amico di Vaielettrico. “Che si tratti di una barca per famiglie, di un incrociatore oceanico, di un tour in barca fluviale o del traghetto Maid of the Mist alle Cascate del Niagara, le barche elettriche possono fare tutto, senza rumore, i fumi e le emissioni di carbonio dei combustibili fossili.”

LEGGI ANCHE: TimeSquare 20: primo catamarano elettrico Frauscher

Un tributo al pioniere Gustave Trouvé

 Ernesto riva
Un disegno di Gustave Trouvé

I “Gussies” sono in onore di Gustave Trouvé, un prolifico inventore francese con oltre 75 brevetti a suo nome  insignito della Légion d’Honneur nel 1882. Tra le sue innovazioni il primo motore fuoribordo al mondo, ideato per il suo prototipo di barca elettrica “Le Teléphone”. L’invenzione di Trouvé precede il brevetto del 1887 del motore a combustione interna. L’edizione del 2022 si festeggerà con il 120esimo anniversario dalla morte del pioniere francese. Le nomination si apriranno il 26 maggio ovvero per il 141° anniversario del primo viaggio in barca elettrica di Trouvé lungo la Senna.

Qui sotto la classifica finale con un interessante riconoscimento per il cantiere del lago di Como con una storia plurisecolare (leggi qui) e sempre più modelli varati (leggi qui)

Classifica:  Ernesto Riva nella categoria fino a 8 m.

barca elettrica
Il concorso dedicato alle barche elettriche

Barche fino a 8 metri/26 ft, in produzione: Cantiere Ernesto Riva e-Commuter, Italia

Barche fino a 8 metri/26 ft, in sviluppo: Bjurtech Freepower Solar Boat, Norvegia

Sopra 8 metri/26 ft, in produzione: Silent-Yachts Silent 60, Austria

Sopra 8 metri/26 ft, in sviluppo: Swiss Sustainable Boats Aquon One, Svizzera

Electric Boats Designed for Paying Passengers, in produzione: The Maid of the Mist, USA

Electric Boats Designed for Paying Passengers, in sviluppo: Zero Emission Double Ended Ferry, Lamarca Engenharia, Brasile

Customized / DIY Electric Boats: IRON, ecomarine, Bangladesh

Electric Sailboats: Sunreef Yachts Sunreef 60E, Polonia

———————————————————————————————

– Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome