Home Aziende e flotte Eppy, il car sharing di Latina con Renault elettriche

Eppy, il car sharing di Latina con Renault elettriche

0
CONDIVIDI

Il nome, Eppy, è una simpatica italianizzazione della parolina inglese happy, felice. E l’idea di rendere più allegro guidare a Latina. Con un car sharing 100% elettrico con macchine e furgoncini Renault: Zoe, Kangoo z.e. e Twizy.

Nelle colonnine Eppy anche i defibrillatori

Tutto è partito da una procedura ad evidenza pubblica avviata nel 2017 dal Comune laziale, alla quale ha risposto Alea Mobilità Urbana (gruppo Elettra Investimenti). Si parte con 14 automezzi, con l’idea di arrivare a 50 per l’inizio del 2020. “Elettra Investimenti – ha spiegato Fabio Massimo Bombacci, presidente e ceo di Elettra Investimenti al portale LatinaToday – continua a espandere la propria attività nel settore dell’efficienza energetica connessa alla sostenibilità. Puntando sulla Mobilità Urbana Elettrica e inaugurando un servizio di car sharing totalmente green e a impatto zero sull’ambiente. È una scelta dettata dalla volontà di creare un modello economico e ambientale virtuoso, investendo inizialmente su Latina. Con l’idea di sviluppare questo progetto in altre realtà medio piccole del Paese. E’ una sfida e siamo curiosi di conoscere come reagirà la città”.

Fabio Massimo Bombacci

C’è anche un risvolto di attenzione sociale. Eppy sarà lo strumento per attuare un altro progetto, quello della città “cardioprotetta”. Le 30 colonnine di ricarica dei veicoli Eppy nascono attrezzate per ospitare al loro interno anche la rete di defibrillatori di cui il Comune sta dotando la città. Un esempio di cui anche comuni più importanti dovrebbero far tesoro.

Ti registri sull’app, poi saldi con una prepagata

L’iniziativa laziale si aggiunge ai tanti car sharing elettrici già in uso in città di dimensioni maggiori. Tra le altre ricordiamo la rete delle macchinette gialle di Sharengo  e il progetto di auto condivisa di quartiere nel nascente distretto di UpTown, a Milano. A Latina per utilizzare Eppy occorrerà scaricare e registrarsi sulla App Mobile Eppy. Per poi cercare l’auto più vicina, avviare il noleggio e pagare con una prepagata. Una volta terminato il noleggio, il veicolo dovrà essere riconsegnato in una delle zone contrassegnate in blu. In fase di avvio, fino a settembre, i clienti potranno utilizzare gratuitamente il servizio per un’ora al giorno. “Il nostro obiettivo”, ha spiegato a LatinaToday Giambattista Pignataro, direttore Svilupo smart cities solution di Elettra, “è anche quello di ridurre i veicoli di proprietà in circolazione  a Latina. Contribuendo a promuovere una maggiore interazione del cittadino con il resto dell’offerta di trasporto, pubblico e privato. Insomma, raggiungere un traguardo virtuoso, cambiare le abitudini indirizzandole verso una maggiore sostenibilità. E contribuendo alla riduzione dei costi fissi che la proprietà dell’auto impone a famiglie e imprese”. In bocca al lupo!