Home Sharing Enjoy diventa elettrico a Torino con le minicar XEV YOYO

Enjoy diventa elettrico a Torino con le minicar XEV YOYO

0
CONDIVIDI
enjoy xev yoyo

La flotta di Enjoy, il car sharing di Eni, diventa anche elettrica a Torino con l’introduzione delle city car XEV YOYO. E tramite l’app Enjoy, da oggi è possibile noleggiare una delle 100 nuovissime XEV YOYO entrate in servizio nel capoluogo piemontese. Le vetture sono  di un inconfondibile colore verde lime.  Si sommano ai 300 veicoli, auto e cargo, della flotta Enjoy già disponibile in città.

In Italia Enjoy conta oltre 1 milione di clienti e ha superato i 14 milioni di noleggi dal 2013 ad oggi. Con una flotta complessiva di 2.500 veicoli, Enjoy è presente anche nelle città di Milano, Bologna, Firenze e Roma, dove il car sharing elettrico con le city car XEV YOYO verrà introdotto nei prossimi mesi.

Il nuovo car sharing a zero emissioni è stato presentato nella sede del Comune in Piazza Palazzo di Città. Erano presenti Chiara Foglietta, Assessora alla Mobilità e Trasporti della Città di Torino e di Fabrizio Ricca, Assessore alle Politiche Giovanili, Sport e Internazionalizzazione della Regione Piemonte, Giuseppe Ricci, Direttore Generale Energy Evolution di Eni, e  Lou Tik, fondatore e Amministratore delegato di XEV.

Il servizio è frutto dell’accordo tra Eni e XEV, casa automobilistica fondata a Torino nel 2018. Anche per i veicoli elettrici si tratta di una car sharing free floating, che consente di avviare e terminare i noleggi in qualsiasi luogo all’interno dell’area di copertura Enjoy, senza punti predefiniti di prelievo o riconsegna. Tutte le vetture  sono sempre disponibili con una ricarica della batteria superiore al 30%, consentendo una mobilità immediata e senza problemi nel perimetro cittadino.

«Ridurre le emissioni inquinanti, diminuire la circolazione dei mezzi privati favorendo il trasporto pubblico e l’utilizzo dei mezzi in condivisione sono obiettivi per dare corpo a quella mobilità intelligente, responsabile e interconnessa che abbiamo in mente», ha spiegato Chiara Foglietta.

Cento XEV YOYO a Torino, poi Bologna e Firenze

«Eni è grata alla Città di Torino per l’entusiasmo con cui ha accolto il debutto italiano del car sharing elettrico Enjoy, che nei prossimi mesi sarà esteso alle altre città in cui il servizio è presente, a iniziare da Bologna e Firenze» gli ha fatto eco Giuseppe Ricci. Il veicolo scelto, ha agigunto «arricchisce sia la nostra offerta di prodotti sostenibili, sia i servizi delle nostre stazioni di servizio, dove viene effettuato il cambio delle batterie delle nuove Enjoy e a breve anche dei clienti privati».

Dal suo arrivo a Torino nel 2015 Enjoy ha realizzato oltre 2 milioni di noleggi. E ha prodotto benefici sulla decongestione del traffico e sulla qualità della vita di chi vive e lavora in città. L’utilizzo dei veicoli Enjoy a Torino consente vantaggi come l’accesso gratuito alle ZTL Centrale e Romana, e il parcheggio gratuito sulle strisce blu.

XEV YOYO è una city car (leggi) completamente elettrica con velocità massima di 80 km/h e autonomia fino a 150 km: dotata di tetto panoramico, piccola e agile, è l’auto ideale per gli spostamenti nei centri storici delle città.

Il battery swapping presso 8 stazioni Eni

Per quanto riguarda il rifornimento, oltre che per la ricarica tradizionale presso le colonnine in plug-in, le XEV YOYO sono predisposte per il ‘battery swapping’ (la sostituzione di batterie scariche con batterie cariche che è possibile realizzare in pochi minuti), per il quale sono predisposte 8 stazioni di servizio Eni a Torino. Sarà sempre Enjoy a occuparsi del rifornimento con battery swapping.

enjoy xev yoyo
Le 100 city car XEV YOYO saranno fornite a Enjoy dalla società di noleggio a lungo termine Sifa’, del gruppo BPER Banca

Le XEV YOYO della flotta Enjoy sono fornite tramite un servizio di noleggio a lungo termine da SIFÀ, Società Italiana Flotte Aziendali – Gruppo BPER Banca.

Localizzazione, noleggio e pagamenti in un’App

Per noleggiare i veicoli Enjoy è necessario scaricare l’app disponibile negli store AndroidiOS e Huawei. Dopo la registrazione è possibile cercare, visualizzare e prenotare i veicoli disponibili nei dintorni o nella zona d’interesse. Oppure noleggiare un veicolo Enjoy che si trova lungo il proprio percorso inserendo nell’app il numero di targa e il codice visibile sul parabrezza.

Una volta raggiunto e sbloccato il veicolo, l’intero noleggio avviene attraverso lo smartphone, fino all’arrivo a destinazione. Al termine della corsa è possibile visualizzare il riepilogo della spesa sostenuta per il noleggio.

Tutte le tariffe di noleggio dei veicoli Enjoy sono disponibili online. Per le city car XEV YOYO, come per le altre auto della flotta, la tariffa è di 0,29€/min.

—  Iscriviti gratuitamente alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it  —

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome