Home Alla ricarica EnerMia, convention con Matteo Salvini

EnerMia, convention con Matteo Salvini

1
CONDIVIDI
Una postazione di ricarica di EnerMia.

EnerMia, Charging Point Operator fondato da Flavia Samorì, ha tenuto la sua convention a Modena, con ospite tra gli altri il ministro Matteo Salvini.

EnerMia
Flavia Samorì, co-founder di EnerMia.

EnerMia, tra gli ospiti Luca Mercalli: “Ridurre le emissioni è un atto collettivo”

“Il futuro elettrico è sempre più vicino: come affrontare le sue sfide in questo momento storico? Quali sono le opportunità della mobilità sostenibile?” Con queste domande si è svolta la convention annuale di EnerMia. “EnerMia nasce con l’obiettivo di dare un contributo concreto allo sviluppo della mobilità sostenibile e della riduzione degli agenti inquinanti nell’atmosfera. Abbiamo iniziato con grande ottimismo e vogliamo continuare a lavorare in questa direzione, ringraziando chi ci ha sostenuto per arrivare fino a qui”, ha esordito Flavia Samorì, founding partner.  Tre gli speech sul palco del mattino: Luca Mercalli, meteorologo, climatologo e presidente della Società Meteorologica Italiana, ha evidenziato come l’approccio alla sostenibilità e alla riduzione delle emissioni debba essere necessariamente un atto collettivo. L’elettrificazione dei trasporti è il primo passo da compiere per una concreta azione sociale. Solo con mezzi elettrici e un’adeguata infrastruttura di ricarica possiamo ritenerci sulla strada giusta”.

enerMiaEsperti a consulto su reti di ricarica e produzione di energia

A seguire Gabriele Corazza, Manager Sales di Illumia, che ha proposto un’overview del settore energetico in questo particolare momento storico. Proponendo spunti di riflessione sulla mobilità elettrica e l’interconnessione del sistema energetico, come il rapporto tra costo del gas e dell’energia elettrica. Da ultimo Cristian Pulitano, di L&B Partners, ha chiuuso il primo round di interventi con una disamina dell’evoluzione del mercato della ricarica e delle energie rinnovabili. Con insights sui dati relativi ai veicoli elettrici immatricolati, ai punti di ricarica e agli scenari di sviluppo. Nella seconda parte della mattinata, tavola rotonda moderata da Isabelle Abram, con Cristian Pulitano, Daniele Napoleoni  (Porsche Consulting) e Andrea Zanaglia (Gruppo Cremonini). Tema: lo stato dell’arte del settore energetico e della mobilità sostenibile. Riflettendo su evoluzione delle Smart Cities, reti di ricarica, customer experience degli EV Drivers e incentivi alla mobilità elettrica. In chiusura approfondimento per agenti e collaboratori con Alessandro Callori, Business Developer di EnerMia.

———————————————————————

enermiaIscriviti gratuitamente a Newsletter e canale YouTube di Vaielettrico.it –
Apri commenti

1 COMMENTO

  1. Strano resoconto…
    Nessuna foto che ritragga Salvini? Possibile?
    E possibile che Salvini non abbia detto proprio niente-niente-niente? Proprio lui che continuamente e in ogni dove tuona contro la decisione dell’EU di stop ai motori endotermici dal 2035, e di fronte a scienziati come Mercalli non esita ad apostrofarli come “professoroni”?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome