Home Moto & Scooter Energica aumenta il capitale col nuovo socio americano Ideanomics

Energica aumenta il capitale col nuovo socio americano Ideanomics

0
CONDIVIDI
energica ideanomics

Energica Motor ha un nuovo socio forte: è Ideanomics, società americana che investe in prodotti fintech di nuova generazione. Ideanomics, quotata la Nasdaq di New York, sta realizzando una piattaforma di servizi tecnologici e finanziari per aziende della mobilità elettrica. Entrerà in Energica sottoscrivendo una quota di 11 milioni dell’aumento di capitale da 17 milioni approvato il 2 marzo dal Cda di Energica.

energica ideanomics
Livia Cevolini

Energica incasserà 11 milioni di Ideanomics

A fine operazione Ideanomics, investendo 11 milioni di euro, deterrà il 20% del capitale. I titoli Energica, valorizzati 1,78 euro nell’accordo di sottoscrizione, sono schizzati in Borsa fino a 2,08 euro (+12,78%) e l’azione è stata sospesa per eccesso di volatilità. Il Consiglio di amministrazione di Energica Motors aveva delibrato l’aumento di capitale il 2 marzo scorso per «rafforzare in tempi rapidi le dotazioni patrimoniali _ si legge nel comunicato _ e finanziarie gli investimenti, anche in considerazione dell’andamento del portafoglio ordini che continua a registrare un aumento in termini di valore rispetto al 2020, nonché supportare gli obiettivi di crescita e sviluppo». La raccolta «sarà indirizzata verso investitori di medio-lungo periodo anche al fine di garantire una maggiore stabilità della compagine sociale. L’aumento di capitale potrà essere sottoscritto entro il 31 dicembre 2021».

Il miliardario cinese Wu, fondatore di Ideanomics

energica ideanomics
Bruno Wu

Ideanomics è stata fondata nel 2017 dall’imprenditore cinese Bruno Wu e sta costruendo, si legge in un secondo comunicato pubblicato in nottata «un nuovo paradigma per la crescita delle aziende tecnologiche emergenti». Fornisce infatti «una piattaforma unificata volta ad accelerare la loro crescita facilitando l’adozione globale di tecnologie innovative con significativi vantaggi economici o ambientali». Ha in portafoglio una decina di aziende americane e cinesi  di mobilità elettrica condivisa, sistemi di ricarica, componenti per veicoli elettrici.

L’aumento di capitale per la parte restante avverrà con esclusione del diritto di opzione e si cocluderà entro il 31 dicembre 2021. Comporterà in totale l’emissione di  6.128.703 azioni ordinarie. Livia Cevolini, CEO Energica Motor Company S.p.A ha dichiarato che l’ingresso nel network di aziende innovative Ideanomics «non può che accelerare la crescita e l’adozione di nuove tecnologie a partire dalla stessa mobilità sostenibile che ci vede tra i leader di settore».

La terza stagione di Energica nei GP Moto-E

energica ideanomics
Alf Poor

«Siamo rimasti molto colpiti da Livia e dal suo team, e siamo molto lieti di supportarli nella loro prossima fase di crescita». E’ il commento di Alf Poor, CEO di Ideanomics. Energica fornirà per il tezo anno le moto ai team del campinonato mondiale per moto elettriche FIM Enel MotoE World Cup. I primi test delle 18 moto Ego Corsa per la nuova stagione si sono svolti a Jerez nei giorni scorsi. «Stiamo preparando le 18 Ego Corsa per la prossima stagione, ma stiamo già guardando oltre» ha dichiarato il CTO Energica Giampiero Testoni.  «Il focus è raggiungere una nuova dimensione performativa, in particolare abbiamo lavorato sui pesi per poter alleggerire il veicolo e sull’assetto per favorire un miglior handling di guida. Puntiamo anche ad avere di conseguenza una maggiore efficienza globale per incrementare eventualmente i giri in gara».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome