Home Flotte Emilia-Romagna: Regione finanzia minibus, scuolabus, trattori elettrici o ibridi

Emilia-Romagna: Regione finanzia minibus, scuolabus, trattori elettrici o ibridi

0
CONDIVIDI

Incentivi in Emilia-Romagna per auto di servizio, scuolabus, mini bus, trattori, macchine da lavoro o carrelli semoventi se elettrici o ibridi. I destinatari sono 143 Comuni emiliano-romagnoli che hanno presentato la domanda per ottenere i contributi che finanziano la mobilità green.

Un carico di motori elettrici e ibridi grazie alle 143 domande presentate e finanziate, anche per più di un mezzo, che hanno permesso di esaurire tutti i 4,5 milioni di euro a disposizione.

In arrivo 106 auto e minibus elettrici, 2 e-scuolabus e 71 mezzi operativi

Le domande sono state molto varie e si è andati oltre la richiesta delle auto elettriche. Con i fondi a disposizione si sono, infatti, acquistati anche altri mezzi utili per le funzioni dei Comuni.

Nel dettaglio, con circa 2 milioni messi a disposizione dal bando sono in arrivo 106 nuove auto o piccoli bus elettrici fino ad 8 posti a sedere (categoria M1). Il contributo regionale copre fino al 75% della spesa sostenuta, per un massimo di 20 mila euro. L’importo sale a 30 mila euro per due scuolabus elettrici e per i 71 mezzi operativi con alimentazione elettrica, ibrida benzina/elettrico full hybrid o hybrid plug in.
.

Irene Priolo
Irene Priolo, l’assessore regionale all’ambiente

L’iniziativa era stata condivisa con i sindaci – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Irene Priolo attraverso un serie di incontri dedicati alle misure per dare un taglio alle emissioni, e si è rivelata un successo: sono arrivate numerose domande e di fatto si è esaurita la somma che era stata messa sul piatto.

Migliorare la qualità dell’aria è un obiettivo prioritario e riguarda tutti: le amministrazioni municipali hanno colto la portata della sfida e hanno dimostrato di voler fare squadra con la Regione per abbattere le emissioni e ridurre le polveri sottili”.

Emilia-Romagna: contributi per provincia

-Bologna Sono 27 gli enti locali che riceveranno quasi 727 mila euro per acquistare 33 nuovi mezzi ecologici. In dettaglio: 20 auto, rispettivamente una ciascuno per i Comuni di Pieve di Cento; San Giovanni in Persiceto, Castel Maggiore, Castenaso, Minerbio, Dozza e Imola; Sala Bolognese; Pianoro e San Pietro in Casale; Budrio; Malalbergo; Argelato. I mezzi operativi finanziati: un trattore, una gru o un escavatore sono destinati ad Anzola dell’Emilia; Zola Predosa; Sasso Marconi; Mordano; Valsamoggia; Crevalcore; Granarolo, Budrio; Calderara di Reno; Castello d’Argile; Medicina; Ozzano dell’Emilia e San Giorgio di
Piano.

– Piacenza Ci sono 12 enti locali che riceveranno 357 mila euro per acquistare 16 nuovi mezzi ecologici: 10 auto elettriche, oltre a 6 mezzi operativi. Le auto sono in arrivo ad Alseno, Castelvetro Piacentino, Pontenure, Sarmato; Ponte dell’Olio e Castel San Giovanni.

Saranno acquistati anche 3 mezzi operativi: un trattore, una gru o un furgone a Podenzano, San Giorgio Piacentino, Carpaneto e Fiorenzuola d’Arda. A Rottofreno e Borgonovo saranno sostituiti i precedenti mezzi con due furgoni elettrici.

-Parma Qui sono 18 i Comuni che beneficeranno di 470 mila euro per 23 nuovi mezzi : 17 auto elettriche e 6 mezzi operativi. Le auto arriveranno a Colorno, Langhirano, Montechiarugolo, Noceto, Polesine Zibello, Roccabianca, Sissa Trecasali, Soragna e Sorbolo Mezzani, Parma, Busseto e Collecchio. Sarà acquistato anche un mezzo operativo da Traversetolo, Medesano, Salsomaggiore Terme, San Secondo Parmense e Fontevivo . A Fidenza con 21.588 euro si acquista un autocarro elettrico.

-Reggio Emilia In questa provincia sono 24 i Comuni che beneficeranno di oltre 628 mila 500 euro per 30 mezzi ecologici: 15 auto elettriche e 15 mezzi operativi. Le auto ecologiche saranno acquistate a Brescello, Casalgrande, Correggio, Gattatico, Novellara, Gualtieri, Scandiano, Reggio nell’Emilia e Reggiolo. Il mezzo operativo a Campegine, Cavriago, Quattro Castella, Rolo, Rubiera e Sant’Ilario d’Enza.

La sostituzione di un solo mezzo operativo è invece prevista a Bagnolo in Piano, Bibbiano, Boretto, Cadelbosco di Sopra, Castelnovo di Sotto, Fabbrico, Montecchio Emilia, Rio Saliceto e San Polo d’Enza.

-Modena Sono 19 i Comuni che beneficeranno di quasi 585 mila euro per 25 nuovi mezzi ecologici: 15 auto elettriche, 2 scuolabus elettrici e 8 mezzi operativi.

Le auto saranno acquistate dai comuni di Bastiglia, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Maranello, Nonantola, Novi di Modena, San Felice sul Panaro, Soliera e Vignola. Oltre all’auto elettrica, sarà acquistato anche un mezzo operativo dai Comuni di Savignano sul Panaro; Camposanto, Campogalliano, Medolla, Mirandola.

Il Comune di Modena comprerà un’auto e uno scuolabus elettrico con un finanziamento di 50 mila euro. Altro scuolabus elettrico puro arriverà a Fiorano Modenese, grazie al finanziamento regionale di 30 mila euro. Un mezzo operativo nuovo sarà anche acquistato a Ravarino (30 mila), Castelvetro di Modena (circa 27 mila) e Sassuolo (21.675).

-Ferrara In questo caso sono 12 i Comuni che beneficeranno di circa 339 mila euro per 15 nuovi mezzi ecologici: 10 auto elettriche e 5 mezzi operativi. Le auto saranno acquistate ad Argenta, Bondeno, Jolanda di Savoia e Riva del Po, Fiscaglia, Tresignana e Vigarano Mainarda.

Insieme all’auto, verrà acquistato anche un mezzo operativo a Copparo (48.750 euro), Lagosanto (47.450) e Poggio Renatico (47.750). Solo il mezzo operativo sarà sostituito a Goro (28.369) e Mesola (29.966).

-Ravenna Sono 10 i Comuni che beneficeranno di oltre 291 mila euro per 12 nuovi mezzi ecologici: 5 auto elettriche e 7 mezzi operativi. Le auto saranno acquistate a Bagnara di Romagna, Fusignano, Massa Lombarda. Insieme all’auto, nuovi mezzi operativi arriveranno a Ravenna con un finanziamento di 50 mila euro e a Cervia (43.500 euro circa). Solo i mezzi operativi saranno sostituiti ad Alfonsine (30.000 euro), Conselice (29.167), Russi (30.000), Sant’Agata sul Santerno (28.919) e Solarolo (30.000).

-Forlì-Cesena Abbiamo 8 Comuni che beneficeranno di quasi 245 mila euro per 11 nuovi mezzi ecologici: 7 auto elettriche e 4 mezzi operativi.

Le auto ecologiche saranno acquistate a Cesena, Cesenatico e Gambettola oltre a Forlì. Insieme all’auto, verrà acquistato anche un mezzo operativo a Forlimpopoli e Bertinoro con un finanziamento di 50 mila euro ciascuno e a Faenza con circa 44 mila. A San Mauro Pascoli sarà sostituito solo il mezzo operativo (20.461).

-Rimini Qui sono 12 i Comuni che beneficeranno di oltre 325 mila 500 euro per 14 nuovi mezzi ecologici: 7 auto elettriche e altrettanti mezzi operativi. Le auto ecologiche saranno acquistate a Bellaria Igea Marina, Santarcangelo di Romagna, Riccione, Cattolica e Misano Adriatico.

Insieme all’auto, verrà acquistato anche un mezzo operativo a Morciano di Romagna con un finanziamento di 45.528 euro e a San Giovanni in Marignano (46.260). Verrà sostituito solo il mezzo operativo a Rimini (26.235), Coriano (30.000), Poggio Torriana
(21.138), San Clemente e Verucchio (30 mila euro ciascuno).

—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome