Home Auto Elettroscettico? Prenditi un Taycan

Elettroscettico? Prenditi un Taycan

0
CONDIVIDI
Porsche Taycan
La Porsche Taycan sul tracciato del Gran Premio di New York di Formula E, sabato scorso.

Elettroscettico? Prendi un Taycan. No, non è un farmaco, è una Porsche che sembra fatta apposta per convincere chi pensa che “le auto elettriche non vanno e non si venderanno”. 

Già 20 mila ordini, consegne da fine anno

A diversi mesi dalle prime consegne, 20 mila persone in tutto il mondo hanno già firmato un ordine d’acquisto per la prima Porsche elettrica, versando un regolare anticipo. Non male, per una Casa che non vende utilitarie, ma oggetti che spesso (come in questo caso) viaggiano vicino ai 100 mila euro. E a New York, dove è stata scattata la foto in alto, si è concluso il Triple Demo Run, un road-show promozionale che aveva già toccato la Cina e la Gran Bretagna. Tutti mercati fondamentali per la Taycan. La Casa di Stoccarda ha riassunto i risultati del tour nell’infografica sotto. Con un breve bio dei tre piloti, i principali dati tecnici dell’auto e le caratteristiche delle piste su cui ha girato.

Elettroscettico? Un giocattolo da 600 Cv di potenza

Quel che impressiona, della Porsche, è la sicurezza con cui sta affrontando la transizione all’elettrico. Mentre le altre marche tedesche si dibattono tra mille dubbi, la Casa di Stoccarda viaggia come un rullo compressore, convinta che sarà un successo. Nessun timore che la Taycan sottragga clientela alla gamma “tradizionale”, ma il fermo convincimento che conquisterà gente che mai si è avvicinata a una Porsche. Anche all’elettroscettico…La presentazione ufficiale ci sarà a settembre al Salone di Francoforte, ma i principali dati tecnici sono ormai noti. Ovvero: pacco-batterie da 90 kWh, autonomia dichiarata di 410 km, accelerazione 0-100 in 3,5 secondi, coppia di 900 Nm, trazione integrale, potenza massima di 600 cavalli. Prezzi da 85 a 115 mila euro. Per far ricredere l’elettroscettico che c’è in noi. Anche se la può solo guardare e non comprare.

— Leggi anche: come si produce una Porsche elettrica