Home Auto Elettriche con lo sconto: l’Opel Corsa-e batte tutti

Elettriche con lo sconto: l’Opel Corsa-e batte tutti

1
CONDIVIDI
L'Opel Corsa-e in ricarica: a maggio è stata al 4° posto tra le elettriche più vendute in Italia.

Elettriche con lo sconto, l’Opel Corsa-e sembra battere tutti, con numerosi vantaggi rispetto al prezzo di listino. Ma è solo l’inizio: la concorrenza si muove.

Elettriche con lo sconto: un ventaglio di promozioni

Anche nell’elettrico la Casa tedesca conferma la sua tradizione di prezzi molto competitivi. Lo avevamo verificato già ai primi di marzo, visitando in incognito una concessionaria di Bologna (qui l’articolo). Ci era stata proposta una Corsa-e in allestimento E-Elegance, molto ben accessoriata, con un prezzo su strada, tutto compreso, di 36.444 euro. Ma l’importo reale che avremmo dovuto pagare era di 24.400 euro, con uno sconto di 6 mila euro a raddoppiare l’incentivo statale legato anche alla rottamazione.

Elettriche con lo sconto
Lo “spaccato” tecnico della Corsa-e: le batterie da 50 kWh (sul pianale) assicurano un’autonomia di 327 km.

Una “generosità” che viene confermata dalla Bibbia dei concessionari auto, Interauto News, nel consueto punto mensile sulle campagne promozionali in corso. Una rubrica in cui, dopo un avvio di prezzi alti e fissi, le elettriche cominciano a fare capolino con le loro offerte. Anche per la necessità delle Case di venderne un certo numero al fine di abbassare la media delle emissioni delle auto vendute. Evitando così le pesanti sanzioni UE in vigore da quest’anno.

Il dettaglio per la Corsa-e: incentivi, supervalutazione…

Ecco dunque quanto scrive Interauto News (qui il sito) facendo il punto sulle varie motorizzazioni della Corsa: “Ai 2 mila euro di sconto (di cui 1.000 per lo stock) per le alimentazioni benzina, diesel ed elettrico si cumulano…per la Corsa elettrica 2 mila euro per permuta o rottamazione, per un totale di 4 mila euro di ecoincentivo. Per la versione elettrica si cumulano ulteriori 2 mila euro di extra bonus specifico. Quindi la Corsa-e beneficia di 4 mila euro di sconto oppure 5 mila per supervalutazione o rottamazione, cui si devono aggiungere gli incentivi statali di 4 o 6 mila euro”.

elettriche con lo sconto

“Inoltre con il finanziamenti Scelta Opel in 24-36 mesi è prorogato l’extra-sconto di mille euro. Per la prenotazione on line di qualsiasi versione e motorizzazione la Opel offre 500 euro di extra-sconto e un finanziamento senza anticipo a TAN 5,45%“. Non è finita: “Sulle vetture in pronta consegna la Casa offre gli optional a metà prezzo…Al premio di immatricolazione di 1.379 euro…si cumulano 1.230 euro di extra-bonus sull’elettrica“.

Anche la concorrenza non sta a guardare

Ci rendiamo conto che non è facile districarsi tra tutte queste promozioni, con relativi termini tecnici. Ma la morale finale è che bisogna armarsi di santa pazienza e di esaminare le tante possibilità che in questo momento la Opel sembra offrire a chi acquista la sua auto elettrica. Anche la concorrenza si muove sulle elettriche con lo sconto, intendiamoci. A partire dalla Peugeot e-208, che è un po’ la cuginetta della Corsa-e (fanno parte dello stesso Gruppo PSA).

elettriche con lo sconto
Anche la Volkswagen e-Up (260 km di autonomia) è proposta con forti sconti.

Sempre secondo Interauto News, lo sconto sulla e-208 è di 5 mila euro per le versioni Active-Allure e di 5.250 per GT-Line. Più altri premi legati a permute e finanziamenti. E lo stesso Gruppo Volskwagen già da tempo ha dato un bel taglio ai listini delle sue  elettriche, e-Golf, e-Up, Seat Mii e Skoda eCITYGO iV (guarda l’articolo). Ma la Opel in questo momento sembra un po’ più di manica larga. È chiaro, però, che bisogna poi verificarlo sul campo, anche perché sconti e promozioni cambiano continuamente.

— Leggi anche: Macchine elettriche a km 0, arrivano le prime offerteelettriche con lo sconto

 

 

 

1 COMMENTO

  1. Ma le 3 sorelle citigo mii ed up ancora mantengono l’extra sconto concessionaria portando il prezzo al lordo d’incentivi a 20.500 euro?

Comments are closed.