Home Alla ricarica Electrify America: già 140 le stazioni di ricarica con accumulo

Electrify America: già 140 le stazioni di ricarica con accumulo

3
CONDIVIDI
stazioni ricarica accumulo
stazioni ricarica accumulo
Il Powerpack di Tesla
Il progetto è il frutto di un accordo del 2019 con Tesla, che fornisce i propri Powerpack. Ogni stazione è dotata anche di impianti fotovoltaici che contribuiscono a fornire parte dell’energia ai Powerpack. Il resto viene prelevato dalla rete quando i costi dell’elettricità sono bassi riducendo al minimo l’impatto sulla rete elettrica e mitigando i picchi di domanda per aiutare EA a mantenere prezzi coerenti.
Giovanni Palazzo con una Volkswagen ID.4 in ricarica in una delle 600 stazioni di Electrify America.
Il CEO italiano di Elettrify America Giovanni Palazzo sostiene che il prelievo dell’energia dai Powerpack anzichè dalla rete, anche se solo per brevi periodi, può ridurre notevolmente i costi dell’energia elettrica e facilitare la ricarica CC ultraveloce in luoghi in cui altrimenti potrebbe essere proibitivo in termini di costi. Infatti gli addebiti supplementari che le utility impongono nei momenti di picco per alcune utenze arrrivano a 30-40 dollari per kWh.Mentre la produzione elettrica di base sta sempre più spostandosi verso le rinnovabili,  riducendo la necessità di centrali elettriche inquinanti, la risposta alla domanda di picco avviene sempre attivando centrali a combustibili fossili. Ad oggi l’accumulo di Electrify America ha già sopperito alla richiesta in oltre 190 eventi. In questo modo ha spostato oltre 125 MWh di energia di punta verso la produzione a bassa intensità di carbonio.In futuro, con l’evolversi delle normative sui servizi pubblici e dei mercati dell’energia, Electrify America aspira a fornire elettricità alla rete dalle sue  stazioni di ricarica con accumulo di energia.

—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

 

Apri commenti

3 COMMENTI

  1. Aggiungo: la rete di electrify america ricarica a 350 kw (come la nostra Ionity). Come dire, quando parlavo di reti veloci da costruire ovunque usando i battery pack non ero sotto effetti di stupefacenti … Ah questi americani con le loro manie di grandezza, perché non ricaricano come noi italiani a 11 o 22 kw?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome