Home Alla ricarica Electrify America, ecco la stazione mobile a batterie

Electrify America, ecco la stazione mobile a batterie

0
CONDIVIDI

Stazione mobile a batterie, anche indipendente dalla rete elettrica, e alimentata da energia solare. L’ha ha sviluppata l’operatore americano Electrify America annunciando che  investirà 2 milioni di dollari per installarne 30 in California.  L’obiettivo è aumentare l’accesso alla ricarica sostenibile dei veicoli elettrici per i residenti nelle aree rurali. Ogni stazione mobile a batteria EV ARC (questo il nome) funziona a energia solare e dispone di una coppia di caricabatterie EV di livello 2.

Solo energia pulita al 100 per cento

La stazione di ricarica mobile a batterie EV ARC 2020 è progettata per essere autonoma dalla rete elettrica. Ogni stazione di ricarica ha un array solare di inseguimento solare da 4,28 kilowatt, 32kWh di accumulo di batteria a bordo e una coppia di caricabatterie Electrify America di livello 2 EV che possono caricare fino a 6kW. Il sistema è progettato per consentire la ricarica simultanea di due veicoli utilizzando elettricità rinnovabile al 100 percento, indipendentemente dal tempo o dall’ora del giorno.

Ricarica elettrica
(Foto dal sito del Ministero dell’Industria).

 

Un altro aspetto interessante è che anche in caso di blackout della rete, queste stazioni di ricarica possono continuare a ricaricare veicoli elettrici. I caricabatterie supporteranno tutti i veicoli elettrici leggeri. L’anno scorso Ford ed Electrify America si sono alleate per creare la più grande rete di ricarica per veicoli elettrici nel Nord America in concomitanza con il lancio della Mustang Mach-E.

LEGGI ANCHE: La ricarica mobile Volkswagen a 359 kW