Home Auto Elda, la 500 elettrica, il bonus lombardo / Vaielettrico risponde

Elda, la 500 elettrica, il bonus lombardo / Vaielettrico risponde

1
CONDIVIDI
Un'altra lettrice in apprensione: ha prenotato una 500 elettrica, ma avrà diritto agli incentivi?

Elda, un’altra lettrice, chiede lumi sugli incentivi in arrivo in Lombardia. Ha prenotato una 500 elettrica, in consegna a fine marzo. Vaielettrico risponde.

Elda vuol capire se ha diritto al maxi-bonus

Chiedo lumi. Quesito: ho sottoscritto un impegno di acquisto ( contratto?) presso una Concessionaria in Lombardia per una 500 elettrica il 3 dicembre 2020. È stato prenotato dal concessionario il bonus statale ( per una Lancia Y benzina del 1999 intestata a me e a me sarà intestata la nuova auto), fatto lo sconto concessionario previsto. L’auto sarà forse affidata alla bisarca a partire dal 15 marzo prossimo. Dovrebbe arrivare in teoria entro il 25 marzo. Sarà immatricolata presumo dopo il pagamento del resto dovuto ( caparra versata € 3.000,00), dopo che l’auto sarà consegnata al concessionario. EldaIl Concessionario può inserire il bonus regionale e quindi cumularlo con il bonus statale e pretendere ovviamente il saldo restante? Ovvero prezzo iniziale, meno bonus statale, meno sconti concessionaria, meno bonus promo del concessionario, meno bonus regionale? Ho diritto o no, avendo prenotato (?) firmato il contratto (?), versata caparra,  l’auto il 3 dicembre. Ma sarà versato il saldo e immatricolata l’auto,  pagata dopo il 1° marzo? Grazie per la risposta“. Elda

Preparare per tempo la documentazione, i fondi a disposizione…

Risposta. Lei può sicuramente usufruirne Elda. Il bando, infatti, “è rivolto ai cittadini residenti in Lombardia (persone fisiche) che acquistano un’autovettura di nuova immatricolazione… successivamente al 1° gennaio 2020. E l’immatricolazione avviene solo nel momento in cui Lei perfeziona l’acquisto con il saldo finale e il concessionario completa le procedure di legge. Attenzione, però: per quest’anno a disposizione ci sono fondi per 18 milioni, con i quali soddisfare tutte le domande di incentivo regionale.elda Auto, moto e scooter, non solo elettrici, ma considerati in genere poco inquinanti: una platea molto vasta, a giudicare dall’interesse che gli incentivi lombardi stanno riscuotendo. Le domande possono essere inoltrate dalle 10 del 1° marzo: appena possibile, meglio affrettarsi, dunque. Preparando fin d’ora tutta la documentazione: prima di presentare la domanda, deve registrarsi sulla piattaforma bandionline. Accedendo esclusivamente con le credenziali del Sistema pubblico di identità digitale (Spid), della Carta di identità elettronica (Cie) o della Carta nazionale dei servizi (Cns).

P.S. Verifichi anche che il suo concessionario aderisca agli incentivi e si sia registrato: a quanto pare non tutti lo fanno…

— Qui la risposta della Regione Lombardia alle perplessità di altri due lettori. E qui l’articolo con la descrizione degli incentivi in questione —

 

 

 

 

 

1 COMMENTO

  1. Salve, è possibile avere il link al testo completo del bando? La macchina da quanto tempo deve essere posseduta?
    Grazie, Domenico

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome