Home Moto & Scooter Eicma 2019: non solo due ruote con Five, Tazzari e Quadro

Eicma 2019: non solo due ruote con Five, Tazzari e Quadro

0
Webinar

Five, Tazzari e Quadro si presentano a Fiera Milano, da martedì 5 a domenica 10 novembre, con i loro veicoli a quattro anziché due ruote. Ma tutte elettriche.

Si dice sempre che Eicma è la principale esposizione mondiale delle due ruote. Ma Eicma 2019, 77esima edizione, metterà in mostra anche più di un esemplare di quadricicli full electric. Li porteranno Five, Tazzari e Quadro nei rispettivi stan. Non sono auto, bensì quei quadricicli leggeri che da luglio scorso rientrano nel novero dei veicoli incentivati con l’ecobonus. Presentando la manifestazione abbiamo già detto di Quadro, che  esporrà tra gli altri il suo eQooder, quadriciclo con ruote basculanti spinto da un powertrain elettrico di derivazione Zero Motorcycles.

Ma negli stand vedremo anche la rediviva Tazzari e la “macchinetta” commercializzata in Italia dalla Five, produttrice bolognese di e-bike con i marchi Wayel e Italwin.

Tazzari ritorna con il “battery swap”


L’imolese Tazzari (Pad 19 Stand C53), dopo una serie di rivoluzioni societarie, presenterà a Eicma 2019 la sua nuova ZERO 4 Opensky. Un quadriciclo elettrico che si avvicina in tutto e per tutto a una vera e propria auto. Apre infatti «un nuovo capitolo della storia del marchio Tazzari EV» secondo quello che dichiara il patron Erik Tazzari. Ha un’anima diversa rispetto alle ZERO sviluppate e prodotte sino ad oggi. Sarà innanzitutto la prima ZERO a 4 posti, più alta per affrontare ogni terreno, aperta ma dotata di soft e hard top e ampio spazio alle personalizzazioni di colore anche grazie al nuovo “face color”. Debutterà con un nuovo telaio totalmente in alluminio, nuovo BMS, nuovo display ed interfaccia uomo/macchina. La principale innovazione sarà però il sistema di scambio veloce delle batterie “Swap Battery Tank” . «Pensata per l’uso sulle coste e nelle isole, è il primo prodotto che inaugura la filosofia #enjoythislife» promette il costruttore.

Five presente la minicar M1

five m1

Five (Pad. 22 Stand I05) esporrà la nuova gamma 2020 delle bici a pedalata assistita con i marchi Wayel e Italwin. Ma anche la minicar M1 della start up cinese Today Sunshine della quale Five sarà importatore esclusivo in Italia. La si è vista per la prima volta a Bologna, inzio settembre, nell’ambito della manifestazione Farete. A Milano sarà però svelata al grande pubblico. E’ un’auto sofisticata, con aria condizionata, cerchi in lega, navigatore satellitare, 100 km di autonomia. Una scoperta certamente interessante, alla luce di incentivi che abbatteranno il prezzo di listino di 13 mila euro.

Phoenix
Vesper
Apri commenti

Rispondi