Home Auto Ecco la Polestar 2, elettrica by Volvo

Ecco la Polestar 2, elettrica by Volvo

0
CONDIVIDI
La Polestar 2

 

Svelata la Polestar 2, primo modello solo-elettrico della Casa nata in join-venture tra la Volvo e la Geely, gruppo cinese che controlla la Volvo stessa.

Il listino-base partirà da 39.900 euro

Il primo modello della Polestar, la 1, è un’ibrida plug-in, ma da tempo la nuova marca annunciava l’imminente arrivo di una full-electric. Che sarà in mostra a Ginevra la settimana prossima. Ed è un Suv che si presenta con il dichiarato intento di competere nelle auto premium a emissioni zero, con un prezzo non astronomico. Un mercato finora dominato a livello globale dal Tesla Model 3. Ma la Polestar 2 si presenta con un prezzo molto competitivo: in Germania a regime il listino partirà da 39.900 euro. Ma non subito: all’inizio l’asticella sarà molto più alta, con un modello super-equipaggiato proposto a 59.900. Che (per il momento) è poi il prezzo di partenza del Tesla Model 3 in Europa, nella versione AWD Long Range (in Italia 59.600, guarda) .

Dichiara fino a 500 km di autonomia e 408 CV

La Polestar 2 è una cinque-posti con due motori elettrici e un pacco-batterie da 78 kWh (il Model 3 si ferma a 74 kWh), composto da 27 moduli. Dichiara un’autonomia fino a 500 km (standard WLTP) e si basa su una nuova piattaforma tecnica di Volvo Car Group, la Compact Modular Architecture platform (CMA). Le prestazioni dichiarate sono impressionanti: 300 kW (408 cavalli) di potenza massima e 660 Nm di coppia massima. Accelerazione: 0-100 km/h in meno di 5 secondi.

Il sistema frenante è firmato dalla Brembo, mentre l’infotainment è realizzato con Android. Con gestione vocale dei comandi e uno schermo da 11 pollici come interfaccia per il conducente. La produzione avverrà in Cina, a partire da inizio 2020 e, come per la Polestar 1, la prenotazione potrà avvenire solo online sul sito Polestar.com. Ma l’Italia, sempre piuttosto marginale marginale, non sarà tra i mercati serviti inizialmente, che sono: Cina, Stati Uniti, Canada, Belgio, Germania, Olanda, Norvegia, Svezia e Regno Unito.

— Guarda sotto altre immagini. Tutte le informazioni su: media.polestar.com