Home Aziende E-bike sharing, Vaimoo presenta Forte Evo

E-bike sharing, Vaimoo presenta Forte Evo

0
CONDIVIDI

E-bike sharing: Vaimoo presenta Forte Evo. Si tratta della seconda generazione di e-bike per il progetto di mobilità elettrica dell’ultimo miglio made in Italy che sta avendo grande successo in gran parte d’Europa

Una Evo-luzione che serviva, e prontamente è arrivata. Vaimoo ha sviluppato la nuova Forte Evo per il suo progetto di e-bike sharing. Una bicicletta dalla grande batteria ed estremamente durevole, per integrarsi perfettamente con i sistemi di mobilità urbana smart.

Forte Evo possiede una batteria ad elevata capacità e durabilità, che permette nel tempo maggiore autonomia. Inoltre il sensore di coppia offre un’esperienza di pedalata più fluida e naturale. L’e-bike implementa inoltre tecnologie IoT di ultima generazione, capaci di ottimizzare la gestione e la manutenzione dell’intera flotta. Integrando inoltre la soluzione con i sistemi di trasporto esistenti.

la nuova Forte Evo

E-bike sharing Vaimoo: novità Evo

Ma vediamo nello specifico in cosa è migliorata la ebike sharing Vaimoo con Forte Evo. Innanzitutto la Forte Evo supporta il sistema di parcheggio libero e anche quello negli appositi stalli di ricarica e fruizione. Ha il marchio di fabbrica nell’utilizzo di alluminio riciclato per quanto riguarda bici e pedali. Ha un motore da 250 W alloggiato sulla ruota anteriore. E una batteria rimovibile da 36,5 V e 7,5 Ah quindi ricaricabile anche lontana dalla bici. Per quanto riguarda la durata supera i 50 km che sono abbastanza per un mezzo che viene utilizzato in città.

Le marce sono 5 o 7 a seconda della richiesta. Freno a disco anteriore e freno a tamburo sul posteriore. Ruote da 26 pollici per una seduta alta, da città. Un piccolo cestello portaoggetti sul davanti e luci a led davanti e dietro ne aumentano la sicurezza di notte. La trasmissione utilizza la cinghia invece della catena. Il peso totale della bici è 33 kg e la portata è da 120 kg.

E-bike sharing secondo Vaimoo

In anteprima le specifiche tecniche della Forte Evo (occhio al refuso sui freni posteriori, nell’articolo trovate la giusta descrizione)

La Forte EVO è stata concepita per seguire le esigenze delle città andando a coprire sia gli schemi docked e dock-less. Vuole rappresentare La giusta scelta per i servizi di e-bike sharing integrati con i trasporti pubblici. Sfruttando le più recenti soluzioni VAIMOO in termini di design ecosostenibile, protezione contro il vandalismo e il furto. La Forte EVO è Flexible e Robust, Enhanceable per upgrade futuri, Sustainable ed Helpful per convertire i cittadini in riders, al contempo ottimizzando le operazioni. in una parola: Fresh.

Non ci si ferma dopo l’Innovation Award 2021

Vaimoo da qualche tempo è presente in Costiera amalfitana grazie alla collaborazione con Elettrify. Ma anche a Copenaghen da diversi anni, segno che in nord Europa si apprezza un lavoro fatto come si deve.

Al Move per crescere ancora

Vaimoo, il brand di e-bike sharing Made in Italy sviluppato da Angel Company, ha annunciato la novità al MOVE 2022 di Londra alcuni giorni fa. Il grande evento internazionale dedicato alla mobilità che si è tenuto a Londra il 15 e 16 giugno 2022. Per presentare questa nuova bici, che rende ancora più efficiente e smart la soluzione Vaimoo, il brand non poteva che scegliere Move 2022. Dove ha discusso con esperti del settore l’evoluzione della mobilità nelle città.

Lo ha fatto Matteo Pertosa, Founder e CEO di Vaimoo, che ha aperto il 15 giugno la giornata con il keynote “Mobilità urbana: un nuovo approccio per la condivisione e i trasporti pubblici”. Approfondendo il fenomeno del bike sharing elettrico come risorsa sostenibile e innovativa. L’azienda ha inoltre partecipato ad altre due tavole rotonde, sulla diffusione ed evoluzione della micromobilità e la sua integrazione con il trasporto pubblico. Dialogando con altri leader di settore come VOI Technology, Kolumbus AS e ShareBike AS.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it —

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome