Home Due ruote E-bike Prolog LeMond: leggera e innovativa

E-bike Prolog LeMond: leggera e innovativa

0
CONDIVIDI

E-bike Prolog LeMond è  una bici interamente  in fibra di carbonio del peso di  11,7 kg, pensata dal campione americano di ciclismo. Una  e-bike innovativa persino nei cerchioni garantiti a vita

Greg LeMond oggi

Anche Greg LeMond dice sì alle e-bike. Non si tratta soltanto di dichiarazioni  di endorsement, ma di mettere le mani nella produzione. Infatti l’ex ciclista statunitense  mette tutta la sua esperienza al  serivzio  della nuova Prolog. Capace di vincere  tre volte il Tour e un campionato del mondo, LeMond fu anche il primo a trionfare nella Grand Boucle in sella a una bici in carbonio nel 1986. Lemond in realtà non è il primo campione del ciclismo del passato che si cimenta nella progettazione di e-bike. Prima di lui c’era riuscito il suo ex capitano Bernard Hinault.

E-bike leggera e innovativa

Ma andiamo a vedere nello specifico questa e-bike Prolog LeMond. Parliamo di una e-bike leggerissima dal peso di soli 11,7 kg. A  partire dal nome (prologo) la e-bike è un tributo alla storica vittoria di LeMond che  nel 1986 portò il  ciclismo nel  futuro. Per restare entro un peso del genere, buona parte della struttura è in fibra di carbonio, inclusi manubrio, reggisella e parafanghi.

design essenziale

Per quanto riguarda le prestazioni, la e-bike Prolog LeMond racchiude un sistema motoristico Mahle X35+ Smart. Uno dei sistemi di guida per e-bike più leggeri sul mercato: pesa infatti solo 3,5 chilogrammi e fornisce tre livelli di assistenza. Dal punto di vista della potenza, sforna una potenza nominale di 250 watt, con una coppia nominale di 49 Nm. La batteria integrata nel telaio della bici fornisce abbastanza energia per far funzionare la bici per  circa  70 chilometri con una singola carica. Oltre ad alimentare il sistema di illuminazione a LED di bordo valutato a 500 lumen. Inoltre, chi vuole coprire ancora più terreno può optare per un pacco batteria esterno che aumenta l’autonomia del 70%.

Alta tecnologia, prezzo contenuto

La Prolog LeMond è anche dotata di app che consente all’utente di tenere traccia i dati dei percorsi e ulteriori dettagli utili durante la guida. Per il cambio ci si è rivolti al gruppo Shimano GRX a 11 velocità dotato del sistema di cambio Shimano Di2 che offre una risposta istantanea ad ogni tocco della leva. Le colorazioni disponibili sono bianco, nero e rosa. Per portarsi a casa la leggerissima e-bike LeMond sono richiesti 4.700 euro. Da contare a parte ovviamente l’acquisto della batteria aggiuntiva e il cerchio brevettato da LeMond.

motore nel mozzo posteriore
l’innovativo cerchio progettato da LeMond

Per quanto riguarda questo speciale cerchio, parliamo di un cerchio in fibra di carbonio sviluppato in collaborazione con Munich Composites, un produttore tedesco di componenti aerospaziali. L’LC30 è un cerchio aerodinamico dal peso ridotto, realizzato in fibra di carbonio di grado aerospaziale. Con una larghezza interna di 21 mm e una larghezza esterna del cerchio di 28 mm, i cerchi LC30 sono costruiti per i moderni pneumatici tubeless più larghi di quelli canonici e abbinati a un mozzo anteriore prodotto da TUNE. Gli LC30 sono coperti dalla garanzia a vita e da uno spaciale piano di sostituzione in caso di incidente. L’obiettivo è infatti quello di realizzare altre bici in carbonio di alta qualità e super performanti.

— Iscriviti gratuitamente alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it  —

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome