Home Due ruote E-bike Lancia dai prezzi bassi

E-bike Lancia dai prezzi bassi

1
CONDIVIDI

E-bike Lancia dai prezzi bassi. Anche lo storico marchio italiano entra nel mondo della pedalata assistita. Quattro modelli con costi inferiori  ai 1.500 euro

Parliamo di e-bike che, un po’ come le ultime uscite a  quattro ruote più vendute, strizzano l’occhio a un pubblico femminile. Anche per quanto riguarda il nome delle e-bike in questione che infatti  riprendono il nome Ypsilon. Si chiamano Lancia Ypsilon Brio, Incanto, Estro e Genio. Hanno dimensioni diverse per quanto riguarda le ruote e sono dedicate a usi molteplici. A ben pensarci non sono tante le e-bike studiate appositamente per fruitrici di sesso femminile e quella di Lancia potrebbe essere vincente.

E-bike Lancia anche per lei

Il lavoro di progettazione e costruzione è stato  portato avanti in collaborazione con Platum. Parliamo di un’azienda italiana che opera nel campo della ricerca e sviluppo della mobilità elettrica, anche con Ducati.

La nuova pieghevole Lancia Ypsilon Brio

Sulle geometrie  si notano le differenze maggiori tra un modello e l’altro, facilitando il più possibile le scelte di abbigliamento per bici a pedalata assistita che nascono  per lo spostamento  dell’ultimo miglio in città. Ciononostante le e-bike  Lancia  dai prezzi bassi hanno batterie di generose dimensioni e possono percorrere (in base ai modelli) fino a 70 km con una sola ricarica. I prezzi come detto in precedenza partono da 1.049 euro.

Lancia Ypsilon Brio pieghevole

La Brio è quella più trasportabile e pratica,  una classica  pieghevole da portare con voi  fino all’ufficio. Con telaio in alluminio che si piega nel mezzo e ruote di dimensioni ridotte a 20 pollici, l’e-bike può essere trasportata facilmente su mezzi pubblici e privati. Monta un motore posteriore brushless Bafang da 250W e una batteria da 36V 7.8Ah 281Wh, che permettono un’autonomia fino a 60 km ad una velocità massima di 25 km/h. Il prezzo di partenza è di 1.049 euro. Nella dotazione di casa c’è anche la borsa per essere trasportata agevolmente.

Piccole ma significative differenze

Incanto e Estro per lei e lui

La Lancia Ypsilon Incanto e la Lancia Estro riprendono nelle linee lo stile classico delle intramontabili bici da donna e da uomo, quindi con il tubo centrale ribassato per lei. Ovviamente montano un motore elettrico. Si tratta di un Bafang da 36V 250W e una batteria da 36V 10.4Ah 374Wh, per percorrere fino a 70 chilometri con una sola carica. Entrambi i modelli  montano ruote da 26 pollici, sospensioni montate sulla forcella anteriore e cambio Shimano 7 rapporti. Disponibili con prezzi che partono da 1.249 euro.

Per lei tubo basso e cestino

In questo caso ci si rivolge a un pubblico che cerca più stabilità in città e magari percorre anche dei piccoli tratti extraurbani. Per bici di questo genere bisogna avere un luogo in cui fermarsi o una rastrelliera nelle vicinanze. La sola differenza tra i  due modelli che potrebbe anche  non  piacere sta nella dotazione da trasporto. Infatti la Incanto monta un cestello anteriore, mentre la Estro due borse laterali.  Una decisione novecentesta laddove sarebbe molto facile lasciare libertà di scelta.

Per lui le borse laterali

Un Genio del trekking

Non poteva mancare infine la sportiva del lotto e-bike Lancia da prezzi bassi. Si chiama Genio la bici a pedalata assistita da trekking, pensata per muoversi dentro e fuori le città. Le ruote da 27,5 pollici con battistrada più largo  permettono di muoversi agilmente anche sullo sterrato. Questa bici monta un cambio Shimano a 7 marce, motore Bafang da 36V 250W e una batteria da 36V 10.4Ah 374Wh che le consentono di coprire fino a 70 km con una sola carica. Insomma lo  stesso di  Incanto e Estro. Inoltre dispone di forcella anteriore ammortizzare per un maggior comfort su strada irregolare. La Genio è disponibile a partire da 1.499 euro.

un Genio per il trekking

Tutti i modelli sono già in vendita nei concessionari che trattano Lancia, oltre che in store specializzati fisici e sul web.

— Iscriviti gratuitamente alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it  —

Apri commenti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome