Home Aziende E-bike cargo da 250 kg: arriva Ouca

E-bike cargo da 250 kg: arriva Ouca

1
CONDIVIDI

E-bike cargo da 250 kg e oltre di portata. Una realtà per la finlandese Ouca che a Eurobike svelerà il suo triciclo elettrico buono per i trasporti di merci e persone. Ci vanno dentro fino a 8 bimbi: guardare le immagini per credere.

E-bike cargo da 250 kg: uno che si fa in tre

Smooth, strong, stable. Tre aggettivi per una sola e-bike cargo che arriva dall’azienda finlandese Ouca. Tre sono anche i concetti di questo triciclo elettrico che può diventare un cassone chiuso per gli oggetti più delicati, ma pure una vasca aperta fatta apposta per le consegne rapide e infine anche un piccolo bus per trasportare bambini con barre dove appoggiarsi.

Ouca smooth, strong, stable

 

La startup finlandese Ouca Bikes ha creato questo trike da carico elettrico, pensando a tutte le esigenze cittadine. Le ruote sono tre per non perdere in agilità e maneggevolezza (smooth). Ma il peso complessivo che può sopportare va oltre i 255 kg (strong). Infine può sostituire un mini bus per accompagnare figli e amichetti a scuola (stable). Qualunque sia il carico, l’e-drive di Ouca con cambio automatico integrato garantisce una guida fluida e costante.

Ouca Space: 870 litri al coperto

Oggetti di valore al coperto con Space Ouca

Le tre varianti poi sono facilmente spiegate. L’Ouca Space offre una piattaforma sicura e capace per consegnare merci con cura. Sia che si tratti di un  un pasto caldo a un cliente o consegnare un pacco di valore ordinato online. La sua vasca da 570 litri è sormontata da un coperchio alto che aggiunge altri 300 litri per un totale di 870 litri. L’interno del pod può essere diviso a metà con un ripiano portapacchi o lasciato aperto dal pianale di carico piatto al coperchio. Sia il coperchio che la serratura della porta anteriore, fissando il contenuto all’interno.

Ouca Transport per tutti gli attrezzi

Essenzialmente l’Ouca Space senza il coperchio, l’Ouca Transport, è il versatile tuttofare della famiglia. Offre la possibilità di trasportare a casa merci e generi alimentari  o strumenti sul luogo di lavoro. Oppure tutti i membri deglla famiglia: un singolo passeggero adulto con tre bambini o quattro bambini.

Persone e oggetti insieme con Ouca Transport

Ouca Kiediebus: otto piccoli passeggeri

Non solo e-bike cargo da 250 kg di portata. Infatti Ouca Kiddiebus consente di trasportare in sicurezza fino a otto bambini piccoli in una versione personalizzata della vasca aperta che include una gabbia sopraelevata. Questo modello è stato progettato pensando agli asili nido e alle scuole materne. Perché consente anche al personale di spostare l’intera classe in piccole uscite.

Apprezzabili barre di sicurezza su Ouca Kiddiebus

Appuntamento a Eurobike

Entrambi i modelli Space e Transport possono aggiungere ai loro carichi utili un portapacchi posteriore opzionale che vira su una capacità extra 75 kg per raggiungere l’impressionante totale di 255 kg. L’origine della grande  potenza di spinta della bicicletta Ouca risiede nella sua trasmissione elettrica Revonte, completamente integrata. Per quanto riguarda la batteria può arrivare a una capienza di 2800 Wh.

YouTube player

Ouca verrà presentato in anteprima a Eurobike che si tiene a Francoforte dal 13 al 17 luglio  e in seguito dovremmo avere maggiori dettagli sulla potenza, sulla gamma e sui prezzi delle sue bici da carico. Nel frattempo si può ammirare la e-cargo bike all’opera nel video diffuso dall’azienda finlandese.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube —

Apri commenti

1 COMMENTO

  1. Tecnicamente interessante il cambio automatico, aspetto con interesse la presentazione per saperne di piú.. Vista la portata dichiarata, spero anche che la potenza di questi “e-trike” raggiunga i 500W finalmente concessi alle cargo bike dal recente d.l. 68 del 16 giugno (https://www.infoparlamento.it/tematiche/normativa-nazionale/decretolegge-16-giugno-2022-n-68-disposizioni-urgenti-per-la-sicurezza-e-lo-sviluppo-delle-infrastrutture-dei-trasporti-e-della-mobilita-sostenibile-n vedi articolo 7)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome