Home Bici E-bike, Italian bike festival le mette in mostra

E-bike, Italian bike festival le mette in mostra

0
CONDIVIDI

E-bike, Italian bike festival a Rimini dal 10 al 12 settembre le mette in mostra. Le novità più interessanti del 2021 e qualche anticipazione per il 2022 al parco Fellini

Tre giorni all’insegna della mobilità green su due ruote. Ecco Italian bike festival dal 10 al 12 settembre a Rimini. Giunta alla quarta edizione la più grande manifestazione italiana dedicata al mondo della bike industry ospita oltre 400 produttori in un’area di 40.000 metri quadrati nel parco Fellini. Tutta la produzione 2021 e qualche anticipazione 2022 delle case più importanti di e-bike e bici muscolari. Ecco quello che Vaielettrico ha scelto.

L’area del Bike festival

E-bike, Italian festival: Olympia

Olympia ha portato Speedster, la preferita dagli amanti delle lunghe passeggiate. Infatti con la “super batteria” Power Nine l’autonomia è nettamente superiore alla media grazie alla capacità di 900 Wh. Con questo alimenta il motore OLI Sport da 85 Nm, settato in modo specifico per l’utilizzo trekking. Con la combinazione Olympia ha introdotto nelle e-mtb, dunque una garanzia di performance e autonomia che consente di affrontare agevolmente lunghe percorrenze e itinerari di buon contenuto tecnico. Il cambio dispone di 9 rapporti.

Olympia Speedster con super batteria

Il telaio in alluminio è stato realizzato secondo specifiche Olympia includendo tubazioni personalizzate e geometrie studiate appositamente per uso Trekking. Speedster monta freni a disco e una forcella robusta, dotata di elevato potere ammortizzante. La sezione maggiorata degli pneumatici, la nuova Forcella Tapered e la potenza delle luci contribuiscono ad una guida guida sicura e di qualità.

Olympia 900 Karbo

Ma non va dimenticata EX 900 Sport, biammortizzata dal carattere grintoso e, per i più esigenti, la versione in carbonio EX 900 Karbo Sport, una e-mtb leggera e bilanciata, con assetto adattabile. L’azienda della famiglia Fontana è stata fra le prime a dare grande impulso alla progettazione delle bici elettriche per un utilizzo sportivo, per il soft trekking e per la mobilità urbana.

Olympia da fuori strada

E-bike a Italian bike festival: Bianchi

Una Experience by Bianchi

Nessuna novità in casa Bianchi, ma la possibilità di fare l’esperienza della prova sul tracciato de Bike festival dei diversi modelli elettrificati. Il Bianchi Experience Center porta con sé tutta la produzione della storica azienda lombarda. Ampio spazio sarà dedicato al mondo della mobilità elettrica intelligente rappresentato dal nuovo brand Bianchi Lif-e con i nuovi modelli e-Omnia recentemente lanciati dall’ambassador Bianchi Nico Rosberg, ed e-SUV, l’e-bike più rivoluzionaria del settore.

E-bike Harley da provare

Possibilità di vedere da vicino le nuove e-bike Harley Davidson che questo mese esordiscono sul mercato italiano. I tre modelli da vedere e provare nello spazio dedicato.  E-bike realizzate con componenti di fascia alta e presentano soluzioni molto innovative, come un vano porta oggetti. Si tratta di Serial 1 MOSH/CTY è il modello d’attacco; è una e-bike urbana. In america può raggiunhere 32km/h, ma per l’Europa la velocità sarà limitta ai 25 km/h di legge. Punta sulla comodità e la robustezza.

I tre modelli Harley Davidson presto nei concessionari

 

Serial 1 RUSH/CTY e RUSH/CTY SPEED dispongono invece di un cambio automatico a variazione continua Enviolo.

Tutte montano il motore mid-drive S Mag di Brose abbinato a una trasmissione a cinghia in carbonio Gates. Il MOSH ha una batteria da 529 Wh mentre il RUSH  una da 706 Wh. Offrono rispettivamente fino a 168 km e 185 km di autonomia. Numeri impressionanti per una e-bike e anche per un ciclomotore elettrico.

Una Harley con i pedali

Tre in uno, Pierer E-bike

Presente anche Pierer Italia con i marchi che rappresenta, tutti all’insegna del fuori strada e-mtb. Husqvarna E-Bicycles sarà presente infatti con ben tredici modelli di e-bike tra cui la Husqvarna E- Bicycles Legacy Edition, dotata di motore Shimano EP8, batteria Simplo e forcella FOX, che sarà disponibile dal 2022.

Husqvarna da montagna

Il marchio GASGAS esporrà invece ben sei modelli di e-bike dedicati al mondo offroad, con gli affidabili motori Yamaha PW-X2, forcella e ammortizzatore FOX e deragliatori Shimano e SRAM.

Un R Raymon per le uscite

Il marchio R Raymon infine sarà presente a Rimini con i suoi modelli offroad, cross e, molto attesa, la nuova R Raymon AirRay (2022) che sarà esposta in versione camouflage, dotata di batteria Yamaha ML400, forcella e ammortizzatore RockShox e display Yamaha Interface X.

E-bike italian festival: anche componenti

Bosch rinnova i suoi motori per e-bike con una novità da “assaggiare” al Bike Festival di Rimini. La nuova modalità di guida Bosch Tour+ di Bosch eBike Systems offre ai ciclisti un supporto dinamico e continuo a seconda dell’impiego della forza. Questo elimina la necessità di cambiare manualmente le modalità di assistenza mentre si pedala.

Bosch sempre più al fianco dei e-mtbiker

La nuova modalità è progettata in particolare per il turismo sportivo: con Tour+, gli eBiker pedalano con un’intensità leggermente maggiore sui percorsi pianeggianti rispetto alla consueta modalità Tour. Aumentando la potenza di pedalata, la modalità di guida risparmia energia e incrementa l’autonomia per escursioni prolungate.

I sensori del motore misurano importanti dati di guida più di 1.000 volte al secondo, consentendo alla modalità di guida Bosch Tour+ di determinare il supporto ottimale per gli e-biker. “Con la modalità di guida Tour+, gli eBiker disposti a usare un po’ più di energia e pedalare con una maggiore intensità ottengono un livello di supporto orientato al comfort e ottimizzato per l’autonomia“, spiega Claus Fleischer, CEO di Bosch eBike Systems.

Bosch system

La modalità di guida Tour+ sarà disponibile da luglio 2021 per le eBike con Bosch Performance Line CX dal modello 2020 e cambio a deragliatore.

Norauto sbarca a Rimini

Norauto con il suo marchio Wayscral interamente dedicato alle due ruote elettriche, espone nel suo stand all’Italian Bike Festival di Rimini un’ampia gamma di prodotti come biciclette con pedalata assistita, monopattini elettrici e molto altro. Proponendo inoltre numerosi accessori e ricambi (tra cui ad esempio caschi, borse da bici, lucchetti, pompe portatili, supporti per smartphone, ecc.) per viaggiare in totale comodità e per venire incontro a ogni necessità.

Norauto center

Norauto, tra i maggiori gruppi europei per la vendita e l’installazione di accessori e ricambi per l’auto ha deciso di puntare sulla mobilità individuale elettrica, allora è segno che il cambiamento sta entrando nel vivo anche tra le moto. Il gruppo transalpino ha lanciato il marchio Wayscral, interamente dedicato a monopattini, biciclette e scooter elettrici tra cui spicca il nuovo scooter urbano a batteria Wayscral E-Quip 45 dal design semplice e classico. 

Lo scooterino Wayscral by Norauto

Grazie ai Norauto Mobility Lab, store innovativi in grado di rispondere alle esigenze di assistenza e manutenzione. L’azienda offre agli utilizzatori di mezzi a due ruote una piattaforma di soluzioni e servizi specializzati forniti da tecnici e professionisti formati, come la verifica dello stato e della pressione delle gomme. La sostituzione e l’ingrasso delle catene. Il controllo e la regolazione del cambio, dei freni, dello sterzo, delle luci e di tutti i serraggi. Il montaggio di copertoni, delle camere d’aria e delle spazzole del freno, e l’installazione e la sostituzione di cavi e guaine.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it —

 

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome