Home Alla ricarica Easy Wallbox, la ricarica a casa di FCA-Engie

Easy Wallbox, la ricarica a casa di FCA-Engie

1
CONDIVIDI
La Easy Wallbox realizzata da FCA e Engie per la ricarica domestica (qui in carica c'è una Jeep Renegade).

Easy Wallbox è il nuovo dispositivo per ricaricare a casa che nasce dall’alleanza tra FCA e la francese Engie Eps.  Pensata non solo per la 500 e il Ducato elettrici, in arrivo a fine anno, ma anche per tutti i modelli ibridi plug-in del gruppo, a partire dalle Jeep.

La Easy Wallbox si monta senza elettricista

La Easy Wallbox è stata presentata come “la ricarica facile“. Come lo strumento con cui “ricaricare immediatamente la vettura nuova appena ritirata dalla concessionaria. Senza nessuna modifica all’impianto elettrico. Infatti, il nuovo dispositivo di ricarica di Engie Eps e’ plug-and-play – come fosse un elettrodomestico. Ed è immediatamente funzionante, aspetto fondamentale per la diffusione dell’elettrificazione domestica“.

Easy Wallbox
La Easy Wallbox viene presentata come la ricarica facile, che si monta senza elettricista.

Easy Wallbox può operare senza nessuna modifica con una semplice presa schuko (fino a 2,2 kW). Inoltre con una linea elettrica dedicata, arriva fino a 7,4 kW, per caricare l’auto più velocemente senza dover acquistare un altro dispositivo. Si installa con due tasselli e si connette semplicemente alla rete elettrica.  FCA e Angie assicurano che permette di ricaricare le batterie della vettura senza eccedere la potenza contrattuale né i limiti normativi. Inoltre, “con un intervento non invasivo dell’elettricista, permette di utilizzare solo la potenza disponibile in casa in tempo reale, evitando rischi di blackout“.

In dotazione subito a chi acquista le Jeep plug-in

Carlalberto Guglielminotti, ceo di Engie Eps, spiega: “È un prodotto interamente progettato e prodotto in Italia. L’unica wallbox per cui fino a 2,2kW non sono necessari installatori o elettricisti. È il frutto delle attività dei circa 100 tra ingegneri e ricercatori di Engie Eps che da oltre 15 anni, in sinergia con i Politecnici di Torino e Milano”. 

easy Wallbox La partnership di Engie Eps con Fiat Chrysler Automobiles è nata nel 2017. “Il cammino intrapreso non è la semplice elettrificazione dei veicoli, ma un modo completamente differente di intendere l’uso dell’auto“, ha detto Roberto Di Stefano, responsabile di e-Mobility in Fca. La Easy Wallbox è disponibile da subito per i clienti che acquisteranno Jeep Renegade e Compass ibride plug-in: “La troveranno nel bagagliaio“, ha annunciato Guglielminotti, lasciando intendere che saranno comprese nel prezzo di listino.

Ma quanto costa una wall-box? clicca qui per farti un’idea sul nostro Listino Facile —

 

 

 

1 COMMENTO

  1. A parte il fatto che esteticamente è identica alla DazeBox (stesso fornitore cinese?), che senso ha acquistare una wallbox per limitarla a 10A? Sarà anche inclusa con l’auto – nel senso che la paghi senza volerlo – ma a quel punto non potrò più avere accesso alle detrazioni per acquisto di WB > 3kW casomai la installassi con una linea dedicata a 32A.

    Che stupidaggine… solo FCA poteva arrivarci.

Comments are closed.