Home Nautica E- Tender 460, il tutto elettrico per mega-yacht

E- Tender 460, il tutto elettrico per mega-yacht

0
CONDIVIDI

Un campo fertile per la nautica elettrica è quello dei tender, in particolare il segmento luxury dove il fattore prezzo incide  meno nella scelta di acquisto. Un nuovo arrivato nella famiglia dei natanti a emissioni zero è E-Tender 460, il primo battello a marchio Naumatec – brand di Nuova Jolly Marine – a propulsione full-electric con motore entrofuoribordo sfornato dall’azienda Huracan® di Venezia.

La nuova imbarcazione viene presentata in questi giorni al Versilia Yachting Rendez Vous – a Viareggio dal 10 al 13 maggio 2018 – dopo la messa in vetrina nelle ultime edizioni del Cannes Yachting Festival e del Düsseldorf Boot. Naumatec sottolinea sia gli aspetti funzionali che la libertà di movimento assicurata dal tender nei mari più belli, ma spesso tutelati e vietati quindi ai motori termici: “Il battello, grazie a questo tipo di propulsione (peso 45 kg, 15 o 30 kW di potenza), risulta non solo estremamente silenzioso.  – si legge in un comunicato aziendale – ma anche ad emissioni zero; inoltre, questo luxury tender non crea problemi di stivaggio nei garage dei mega-yacht, richiede pochissima manutenzione e ha libero accesso nelle aree marine protette, laddove è vietata la navigazione con un tradizionale motore termico”.

Una carena progettata ad hoc  e schizza a 20 nodi

Il motore elettrico Huracan

Come spesso abbiamo scritto è importante per la buona resa del motore una progettazione specifica, come hanno fatto i disegnatori/ingegneri di Naumatec: “La carena dell’«e-tender 460» è stata appositamente sviluppata per questo modello e per questa tipologia di propulsione, al fine di assicurare elevate prestazioni, bassi assorbimenti energetici (quindi una maggiore autonomia) e un’elevata manovrabilità anche in spazi ristretti.

Per questo scopo Huracan ha sviluppato, espressamente per Naumatec, un innovativo piede mobile dotato di trim in grado di garantire un raggio di sterzata molto contenuto e una ragguardevole maneggevolezza anche in retromarcia”. Massimo comfort e non può essere altrimenti vista la tipologia di clientela a cui è destinato, armatori che non vogliono rinunciare alla velocità: con  E-Tender si toccano ben 20 nodi, anche se in questo caso l’autonomia è limitata ad 1 ora, ma riducendola aumenta esponenzialmente. 

I dati tecnici

Alcune misure, lunghezza e larghezza: 4,60 x 2,00 metri f.t., può trasportare fino a 6 persone e ha un peso secco di 550 kg se equipaggiato con il propulsore da 15 kW abbinato a una sola batteria, e di 680 kg con il motore più prestazionale da 30 kW e due batterie. Le linee d’acqua e di coperta dell’«e-tender 460» entrofuoribordo sono state tracciate da Federico Fiorentino, designer di yacht e progettista Naumatec.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome