Home Bici E-bike senza sosta: Bike Festival a Riva del Garda nel week end

E-bike senza sosta: Bike Festival a Riva del Garda nel week end

0
CONDIVIDI

E-bike senza sosta non si fermano di fronte alla pioggia e alle giornate che si accorciano. Così nel fine settimana dal 15 al 17 ottobre l’appuntamento per tutti gli appassionati è fissato a Riva Del Garda per il Bike Festival del Trentino. Spostato a causa del Covid-19 da primavera all’autunno, il bike Festival al Lago di Garda offre tre giorni indimenticabili intorno ai temi MTB, eMTB, lifestyle e molto altro.

E-bike senza sosta: tappa  a Riva

La 27esima edizione del Bike Festival, che segna, secondo gli operatori, la conclusione di una stagione turistica di grande successo nel Garda Trentino, accoglie oltre 120 espositori con le novità di più di 250 marchi. Con la possibilità di salire in sella per i bike test gratuiti e per prendere parte ai tanti eventi in programma nelle tre giornate di expo.

La fiera entra nel centro cittadino

Diverse le novità che caratterizzeranno la fiera di quest’anno, a partire da una location inedita. Il nuovo villaggio in Viale Rovereto, a Riva del Garda, come sempre in prossimità del lago, avrà una collocazione differente ma la stessa opportunità di raggiungere rapidamente le sponde del Garda come il centro di Riva e tutti i percorsi che rendono questo territorio meta prediletta dei biker di tutta Europa.

E-bike senza sosta: provarle in gara

Sono proprio le gare a prendere il palcoscenico dell’appuntamento di Riva del Garda. Per quanto riguarda la pedalata assistita Bosch eMTB Challenge supported by Trek. Si tratta di una gara che mescola elementi di Enduro, Trail e Orienteering in un percorso appositamente ideato per esaltare le caratteristiche delle e-mtb elettriche. La sfida prevede diverse prove, che sapranno tenere alto il tasso di adrenalina per tutta la durata della competizione.

La splendida Riva accoglie le e-bike

La eMTB Challenge è progettata per diversi livelli di prestazione ed è quindi adatta a tutti gli appassionati di mountain bike, che si tratti di un atleta professionista, un appassionato di ciclismo o un ciclista occasionale. Per un posto sul podio, non sono solo le condizioni e la potenza del motore a essere determinanti, ma soprattutto, sono qui richiesti tecnica di guida e capacità di orientamento.

Bici Trek e motori Bosch la faranno da padroni

Per questa competizione viene effettuata una suddivisione in due categorie: avanzata e amatoriale. Tutti i partecipanti alla categoria avanzata devono completare una fase aggiuntiva, che richiede maggiore tecnica e competenza di guida ed è quindi adatta ai ciclisti esperti. Collateralmente alle gare si potranno provare i modelli dei main sponsor Scott e Trek motorizzate Bosch.

Chi vorrà potrà cimentarsi con percorsi estremi

Il fulcro del festival è la fiera outdoor, in cui tutti i grandi marchi bike presentano le loro novità e attirano gli appassionati visitatori con presentazioni, test di prodotto e offerte. Visitatori e partecipanti hanno così l’opportunità di provare gli ultimi modelli e nuovi prodotti. Durante il festival oltre 1.000 mtb e e-mtb sono disponibili gratuitamente per il test.

Percorsi per tutti i gusti

E-bike senza sosta: Bosch ancora protagonista

Le e-bike sono ormai fondamentali per Bosch. Lo dimostra la massiccia presenza del marchio anche al Bike festival di Riva del Garda. Altro appuntamento dove provare le novità tedesche per e-mtb. La nuova modalità di guida Bosch Tour+ di Bosch eBike Systems offre ai ciclisti un supporto dinamico e continuo a seconda dell’impiego della forza. Questo elimina la necessità di cambiare manualmente le modalità di assistenza mentre si pedala.

Il nuovo sistema Bosch

La nuova modalità è progettata in particolare per il turismo sportivo: con Tour+, gli eBiker pedalano con un’intensità leggermente maggiore sui percorsi pianeggianti rispetto alla consueta modalità Tour. Aumentando la potenza di pedalata, la modalità di guida risparmia energia e incrementa l’autonomia per escursioni prolungate.

I sensori del motore misurano importanti dati di guida più di 1.000 volte al secondo, consentendo alla modalità di guida Bosch Tour+ di determinare il supporto ottimale per gli e-biker. 

E-mtb Scott presenta novità

Ma c’è anche Scott che porta la sua ultima creazione, la Axis eRIDE Evo. Nata per affrontare sia la città che qualche escursione nei boschi, sempre a suo agio grazie al nuovo pacchetto smart di Bosch eBike Systems con batteria da 750 Wh e alle sospensioni che garantiscono massimo confort ed efficienza.

Design squadrato e massima resa per Scott

Il tubo obliquo è rinforzato e nasconde anche l’enorme batteria da 750 Wh che alimenta l’ultimo motore Bosch Performance CX BES3 e garantisce oltre 100 km di autonomia. La posizione in sella eretta è studiata per essere comoda anche sulle lunghe distanze e rende la Axis pronta sia in un contesto urbano che in un percorso nel bosco.

La Axis eRIDE Evo Tour FS è inoltre una bici full-optional, già pronta all’avventura appena esce dal negozio. La batteria è integrata nel telaio, ma facilmente rimovibile senza alcun attrezzo, rendendo il processo di ricarica facile e veloce. I parafanghi sono di serie per proteggersi dal fango o dalle pozzanghere, il portapacchi Racktime SnapIt 2.0 della Axis assicura un carico massimo di 15 kg.

Versione All Terrain

Sono quattro gli allestimenti, con prezzi compresi fra i 3.999 euro della Axis eRIDE Evo Men e i 5.999 euro della Axis eRIDE Evo Tour FS. La bici sarà disponibile da ottobre 2021 e arriveranno nuovi allestimento nel 2022.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube —

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome