Home Tecnologia & Industria Dulevo elettrica “mangia” le polveri a emissioni zero

Dulevo elettrica “mangia” le polveri a emissioni zero

0
CONDIVIDI

A Ecomondo 2017, D.zero2, la prima spazzatrice stradale 100% elettrica di Dulevo International, ha ricevuto una menzione speciale per il contenuto innovativo del brevetto nell’ambito dell’iniziativa Eco0Innovazioni.

Dulevo International, con 40 anni di esperienza, è il maggiore produttore italiano e tra i primi a livello mondiale nella pulizia industriale e urbana. D.zero2 è una spazzatrice elettrica che garantisce zero emissioni CO2, ridotte emissioni sonore, dimensioni contenute e massima manovrabilità; la macchina ideale per la pulizia dei centri storici delle città. “Siamo molto orgogliosi della menzione all’innovazione del brevetto che è stata attribuita a D.zero2 nel corso della manifestazione Ecomondo – commenta Tighe Noonan, presidente e CEO di Dulevo International -. Un riconoscimento importante per un’azienda che da sempre investe in ricerca e sviluppo, impegnandosi a coniugare l’eccellenza tecnologica delle macchine al valore della sostenibilità ambientale.”

La propulsione elettrica garantisce emissioni di CO2 pari a zero e nessuna produzione di gas nocivi (tipicamente emessi dai motori tradizionali). Pari a zero sono anche le emissioni di polveri durante la fase di raccolta, grazie al sistema utilizzato da Dulevo International sulle sue macchine aspiranti e conforme agli standard europei. Le funzioni di lavoro, essendo elettriche, riducono notevolmente anche le emissioni sonore. Riesce a lavorare perfettamente nei centri storici delle città e in luoghi con spazi ridotti, come le piste ciclabili e le aree pedonali. L’autonomia elettrica garantisce un turno completo di lavoro, senza dover ricaricare il veicolo. La scelta di una tecnologia a bassa tensione consente di ridurre a zero i rischi che una attrezzatura elettrica può generare.

Presente in più di 80 paesi nel mondo, Dulevo International produce circa 2.000 macchine all’anno, tra spazzatrici ad uso stradale e prodotti floor care destinati all’uso privato esterno e interno. Nasce nel 1976 da  un gruppo di tecnici della provincia parmense, che mettono a punto il primo prototipo dello storico modello 120. Nel 1991, grazie all’ingresso nel Gruppo Lampogas, Dulevo International riceve l’impulso per diventare la maggior realtà produttiva del panorama italiano ed europeo. A gennaio 2013, con il processo di ristrutturazione societaria di Lampogas SpA, 4D Global Energy Investments Plc. diventa azionista di maggioranza di Lampogas e quindi di Dulevo. Tighe Noonan, partner fondatore di 4DGEA, assume il ruolo di presidente e CEO di tutto il gruppo con Luca Gazocchi direttore generale.

Dulevo International ha messo a punto un sistema meccanico-aspirante-filtrante, noto per la filtrazione di polveri sottili e ultrasottili, che grazie all’applicazione dei filtri GORE® è l’unico in grado di garantire l’abbattimento assoluto delle polveri PM10 in ambito cittadino ed in ambito industriale. E’ l’unica azienda al mondo ad aver messo a punto una spazzatrice meccanico-aspirante alimentata a gas metano. Con il lancio di D.zero2 totalmente elettrica, però, è convinta di aver definito il nuovo standard di riferimento per il settore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome