Home Vaielettrico risponde Dopo 3 ore di ricarica scatta la penalità: è giusto?

Dopo 3 ore di ricarica scatta la penalità: è giusto?

5
CONDIVIDI

Dopo 3 ore di ricarica scatta la penalità: è giusto? Ce lo chiede (e se lo chiede) Dario, che in un parcheggio di Brescia si è visto addebitare 5 cent/minuto. 

dopo 3 ore di ricaricaDopo 3 ore di ricarica…/ O stacchi o paghi ancora di più, vi sembra giusto?

“Vorrei condividere una riflessione sulle tariffe di WeCharge di Volkswagen.  La tariffa applicata resta conveniente, pur se a fronte del pagamento di 4,99€ mensili, e mi piacerebbe descrivervi la mia giornata a Brescia, che dista un centinaio di km da casa mia. In occasione di una gita domenicale ho parcheggiato nel silos di piazza Arnaldo al piano -1 (già di per sé a pagamento). E ho pensato fosse una buona idea sfruttare la colonnina di ricarica, in vista dei 100 km del ritorno. Quindi mi sono recato a visitare un museo cittadino (visita di circa due ore e mezza) e poi in un secondo museo. Sono quindi tornato al parcheggio, scoprendo che dopo tre ore dall’inizio della ricarica WeCharge applica un’ulteriore tariffazione di 5 centesimi/minuto. Anche se la ricarica è ancora in corso. Errore mio che avevo inteso i 180 minuti dalla fine della ricarica e non dall’inizio.  Se avessi interpretato correttamente i 180 minuti di blocco, avrei dovuto, alla fine della prima visita al museo, tornare al parcheggio a staccare la macchina. E spostarla in un posto auto diverso, non dotato di colonnina“.

Dopo 3 ore di ricarica
L’app di ricarica WeCharge di Volkswagen.

Attenti a non esagerare con i vincoli assurdi

Non è scontato che ce ne fosse uno disponibile, trattandosi di domenica pomeriggio. In altre situazioni simili potrebbe non essere agevole, se non possibile, tornare al parcheggio per fare questa manovra. Immaginate un parcheggio in periferia! In secondo luogo, caricando la mai vettura a circa 7kWh, già una ricarica del 50% richiede più di tre ore, tempo dopo il quale inizia il supplemento di 5 cent/minuto. Questo secondo aspetto lo ritengo meno importante del precedente, ma ha il suo peso. Sono un sostenitore della mobilità elettrica e accetto di buon grado alcune limitazioni, capisco che non devi abusare del parcheggio presso le colonnine. Ma stiamo attenti a non esagerare mettendo vincoli assurdi che rischiano di allontanare chi è meno entusiasta da questa mobilità. È naturale sfruttare per le ricariche le colonnine lente durante le soste, anzi, è il modo giusto di usare le vetture elettriche. Limitare a 3 ore tout court il tempo a disposizione rischia di essere controproducente. Io fra parcheggio e extra costo ho pagato 5,8 € per un ora e 15 minuti di sosta, alla faccia del risparmio con l’auto elettrica. Dario Colombo

Dopo 3 ore di ricarica…/ Serve un punto di equlibrio

Risposta. Siamo nella situazione opposta rispetto all’annosa polemica sulle ricariche gratuite nei parcheggi dei supermercati Lidl. Lì non paghi e puoi lasciare l’auto finché ti pare (facendo parecchio innervosire chi vorrebbe allacciare la sua). Qui, a quanto scrive Dario, paghi sia la ricarica che il parcheggio e allo stesso tempo ti addebitano 3 euro ogni ora, dopo che hai usufruito per 3 ore della colonnina. Penalità che però, ci par di capire, non dipende dalla app di Volkswagen, ma dal gestore della ricarica di Piazza Arnaldo. Come suggerisce il lettore, bisognerà trovare un punto di equilibrio, tanto più se i caricatori (come in questo caso) sono lenti e serve molto tempo per rifornire un’auto media.

–– Pochi secondi per saperne di più sull’auto elettrica? Guarda gli Shorts di Paolo Mariano su YouTube  –

dopo 3 ore di ricarica

Apri commenti

5 COMMENTI

  1. Faccio davvero ancora fatica ad entrare in questa logica di utilizzo dell’auto elettrica.
    Il lettore parla di limitazioni.
    Quali?
    Ed immagino che chi scrive, lamentandosi giustamente della penale, parte da casa avendo ricaricato da un box o simulare…

  2. Concordo, anche perché molte colonnine sono finite al interno di parcheggi a pagamento, io vado spesso a Jesolo e l’80% sono al interno di parcheggi a pagamento e i parcheggi a pagamento sono di fianco a quelli gratuiti.
    Capisco che se le colonnine le metti sui parcheggi gratuiti le trovi occupate visto che di norma a Jesolo come in molte località turistiche i parcheggi sono sottodimensionati, quindi da questo punto meglio spendere 5€ +1€ ogni ora e ricaricare in tranquillità, però trovarsi colonnine AC da 35kw solo per aumentare il.prezzo della ricarica lo trovo poco utile per utilizzatore

    • Purtroppo la penale dopo 3h sulle colonnine normali è dopo soli 90min alle fast è proprio una caratteristica delle tariffe VW/Skoda (quest’ultima la chiama Powerpass), provata sulla mia pelle. A fronte di 14h di ricarica ho speso 5e di penale (sulle fast la tariffa di penale è altissima) in un piazzale deserto alle 11pm, quando la ricarica era finita neanche 30min (era un viaggio lungo a/r e la carica 10->100% della piccola Citigo dura anche più di 90min, dato che la fast è solo 40kW nominali, ma spesso non va oltre i 27kW effettivi). Sempre la CitiGo ci mette più di 3h alle colonnine normali, andando a 7kW. In generale una flat EnelX o abbonamento BeCharge è molto più conveniente della tariffa VW/Skoda, da usare solo per i casi estremi di gestori non compatibili ai principali operatori.

      • Confermo, non é il gestore del parcheggio o del punto di ricarica ad applicare 5 cent al minuto dopo 180 minuti, è WeCharge. Quindi Enelx e BeCharge non applicano le stesse politiche? Buono a sapersi, valuterò un abbonamento. Grazie.

      • Per la penale fine carica io sarei per meno tempo dopo aver finito di caricare e con spese ameno 10 volte il prezzo del kWh, visto che in un normale distributore l’auto la sposti subito, ma comunque dentro un parcheggio a pagamento non è tanto corretto, tutto qui.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome