Home Aziende e flotte Deliveroo ti porta il cibo con l’e-sccoter

Deliveroo ti porta il cibo con l’e-sccoter

0
CONDIVIDI

Anche Deliveroo si converte all’elettrico. E lo fa partendo dai riders che consegnano il cibo a domicilio, offrendo loro gli scooter della tedesca Govecs.

I rider l’affittano a 2,13 euro all’ora

Tutto nasce da un accordo con una società di noleggio inglese, la Elmovo. Quest’ultima ha personalizzato gli scooter con una configurazione “cargo” per trasportare i piatti pronti mantenendo le temperature desiderate. Il prezzo per i riders è di 1,83 sterline all’ora  (circa 2,13 euro), comprensivo naturalmente dell’assicurazione. Ma Deliveroo ha fatto sapere che la tariffa dovrebbe scendere. Si parte con una flotta iniziale di 72 scooter, in grado di raggiungere una velocità massima di 51 km/h e di offrire un’autonomia che va da 90 a 120 km, a seconda della velocità. Un range che dovrebbe essere sufficiente per un turno di consegne. È chiaro che si tratta anche di un’iniziativa promozionale: vedere i rider scorrazzare continuamente su questi mezzi con una livrea molto riconoscibile è anche un ottimo strumento di marketing.

Dan Warne, il boss di Deliveroo.

“Si risparmia anche denaro”

Questo il commento del managing director di Deliveroo, Dan Warne: “Vogliamo che il nostro cibo sia sempre sorprendente, ma questo è possibile solo se anche la consegna avviene in modo sostenibile. Il colore del brand di Deliveroo è turchese, ma noi vogliamo essere anche un’azienda green. L’adozione di questi scooter consentirà ai rider di risparmiare anche denaro, oltre che eliminare le emissioni. E speriamo che la nostra scelta sia di ispirazione per altri che decidano di passare alle e-bike o agli e-scooter qui a Londra”. Le batterie degli scooter Govecs, se scariche, possono essere anche sfilate e sostituite senza aspettare i tempi di ricarica.

— Guarda anche: moto e scooter elettrici, il listino facile