Home Moto & Scooter Delfast Cross Dirt, la sfida ucraina alla Sur Ron

Delfast Cross Dirt, la sfida ucraina alla Sur Ron

0
CONDIVIDI
delfast Cross dirt

Le moto elettriche dell’ucraina Delfast sono note per l’autonomia e le prestazioni, entrambe superiori alla media della concorrenza. Ma ora l’azienda con sede a Kiev (qui il sito) cerca di battere strade nuove, lanciando la sua prima  dirt e-bike. Si chiama Delfast Cross Dirt.

La nuova Delfast Cross Dirt ha una velocità massima di 80 km/h grazie al suo motore nel mozzo posteriore da 3.000 W continui e 5.000 W di picco.

delfast cross dirt

 

La moto è disponibile con due opzioni di batteria. La più piccola è comunque abbastanza capiente, con 1,9 kWh. Delfast la considera sufficiente per 120 km di autonomia quando si guida a velocità modeste, attorno a 32 km/h. Ma c’è l’opzione di un pacco batteria da ben  2,76 kWh certificato per 280 km.  Le batterie sono dotate di moduli BMS,  Bluetooth per consentire all’utente di monitorare lo stato della batteria a livello di cella tramite  smartphone. Anche Delfast Cross Dirt ha i pedali, che sono comunque rudimentali. Del resto la moto pesa 55 kg (62 kg la versione con la batteria più capace) e viaggia agli 80 all’ora: chi potrebbe mai pensare di spingerla a pedali?

 

La Delfast Cross Dirt è progettata principalmente per l’uso su superfici puramente fuoristrada, come fango, sabbia, ghiaia o neve. Costruita su un telaio in acciaio ad alta resistenza in stile enduro garanito a vita, monta una sospensione DNM da coss, sedile in stile motocross, ruote da 19 pollici con pneumatici sabbia/fuoristrada. I freni sono a disco idraulici a doppio pistone con grandi dischi da 203 mm nella parte anteriore e posteriore.

La bici include anche un allarme integrato e un localizzatore GPS. Inserendo una sim la moto tivtelefona a casa per dirti dove si trova. Delfast sta posizionando la bici elettrica Cross Dirt come concorrente dell’affermata Sur Ron.

sur ron light bee
La Sur Ron Light Bee

La società ha iniziato a prendere i preordini al prezzo di 3.699 euro con la batteria più piccola. Successivamente  il prezzo al dettaglio salirà a 4.699 euro . Per il pacco batteria più grande, l’extra è di 339 euro. L’inizio della produzione di Cross Dirt è previsto per ottobre.